Il 4 e il 5 ottobre appuntamento con l’agricoltura organica

Il 4 e 5 ottobre, nella  stazione ornitologica della Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile a Rivorutri (Rieti) si parlerà di agricoltura organica. L’Associazione Postribù ha infatti organizzato un Corso di Agricoltura Organica e Rigenerativa, assieme a Matteo Mancini, agronomo di Deafal Ong.

Il corso avrà la durata di due giorni e affronterò i temi dell’Agricoltura Organica e Rigenerativa, da un punto di vista sia teorico che pratico. La frequenza darà diritto a 2 crediti per la formazione continua dei professionisti iscritti all’Albo dei Dottori Agronomi e Forestali.

L’Agricoltura Organica rigenerativa è una disciplina che cerca di combinare pratiche colturali tradizionali, con le tecnologie moderne, al fine di trovare soluzioni che consentano di produrre alimenti sani e di qualità, ma a costi contenuti. Si punta a massimizzare le risorse presenti nelle aziende e dei territori, attraverso la riattivazione dei cicli naturali all’interno del terreno agricolo.

Il corso è aperto a tecnici, agricoltori, ma anche tutti coloro che hanno deciso di creare e gestire il proprio orto, senza fertilizzanti di origine sintetica, erbicidi o agro farmaci. Saranno previste lezioni teoriche in aula e attività pratiche sul campo, durante le quali si prepareranno i composti organici e minerali utili al nutrimento del terreno e delle piante.

Giorgia Brugnerotto, presidente di Postribù, spiega: “Nel territorio reatino, nell’ultimo trentennio, l’aumento esponenziale dell’uso di prodotti chimici ha causato l’impoverimento delle aziende agricole e la distruzione dei loro terreni, per questo da diversi anni, sempre in collaborazione con i tecnici di Deafal, la nostra associazione affronta da più punti di vista il tema della filiera alimentare, che deve essere sostenibile per l’ambiente e di qualità”.

Il corso ha l’obiettivo di fornire ai suoi partecipanti strumenti pratici di miglioramento produttivo per le aziende agricole e una valida conoscenza di base per chi vuole intraprendere una nuova attività in campagna.

Le tecniche di Agricoltura Organica rigenerativa stanno coinvolgendo un numero sempre maggiore di piccoli e grandi produttori, non solo in Italia ma in tutt’Europa, con buoni risultati in termini di produttività e sostenibilità.

Per iscriversi, è necessario compilare il modulo on-line cliccabile sul sito http://www.agricolturaorganica.org/attivita/categorie/corsi/, o su www.postribu.net, dove è possibile visionare e scaricare il programma integrale del corso.

(Foto: Natural Resources Conservation Service Soil Health Campaign)

Agricoltura organica, agricoltura organica e rigenerativa, agricoltura sostenibile, aziende agricole, composti organici, corso agricoltura organica, rieti, sostenibilità


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]