cucciolo di lupo adottato e russo ivan

L’uomo che ha salvato e allevato un cucciolo di lupo: ora sono inseparabili

Pregiudizi e stereotipi negativi sui lupi sono esistiti da sempre nel corso della storia umana. Numerose volte il lupo è stato citato sin dai primi scrittori di cui abbiamo fonti certe e attendibili, come l’animale crudele e aggressivo per eccellenza.

Sarà anche per questo retaggio che molte persone vedono queste maestose creature solo come minacce pericolose e spietati assassini di bestiame. Fortunatamente, tuttavia, ci sono situazioni che aiutano a rompere o almeno a ridurre quegli stereotipi.

Oggi noi di AmbienteBio vorremmo condividere con voi la storia di una famiglia russa che ha accolto un lupo domestico nella loro casa.

L’incontro tra uomo e cucciolo di lupo

L’8 maggio 2017, gli agricoltori della regione di Astrakhan hanno trovato una tana di lupi con i cuccioli e li avrebbero abbattuti. Fortunatamente, Ivan, un massaggiatore di 46 anni, ha acquistato uno di questi cuccioli dai contadini quando aveva solo 3 o 4 settimane. Lo chiamava Seryi (“grigio” in russo). Seryi è l’unico sopravvissuto dei 6 cuccioli trovati nella tana.

Rimasero ad Astrakhan per un po’, ma oggi vivono a Volgograd. Sua figlia, Alexandra, ora ha 19 anni ed è un addestratore di cani che aiuta suo padre a prendersi cura di Seryi.

© daria_likhaia / Instagram  

Lupo come animale domestico

Attualmente, Seryi ha 2 anni e mezzo, è alto 70 cm e pesa circa 45 kg. Ivan ci ha detto che il suo animale domestico ha bisogno di camminare molto, indipendentemente dal tempo, quindi avere un lupo a casa è un compito molto impegnativo. Non ha quasi tempo libero, però, come dice: “Non puoi ingannare un lupo due volte, ma puoi convincerlo”, almeno a riposare un momento.

© Ivan Lebedev / Yandex Disk  

Sebbene i lupi siano considerati animali selvaggi e feroci, Ivan afferma che il suo animale domestico è proprio come qualsiasi altro cane. È spesso spaventato, ha paura di attraversare strade larghe e avvicinarsi a oggetti che gli sono sconosciuti, come scatole o altri oggetti – dove una persona potrebbe adattarsi e nascondersi.

Ivan non permette agli estranei di fare foto con Seryi perché lo spaventano, e anche perché non è un animale da esibizione, ma fa parte della sua famiglia. L’animale cammina solo per le strade al guinzaglio e senza museruola.

I lupi sono animali amichevoli

L'uomo salva e alleva un cucciolo di lupo e ora sono inseparabili

Prima di Seryi, Ivan aveva già dei cani a casa. Per il lupo, sono i membri più anziani del suo nuovo branco. Come ogni altro cane, Seryi morde quando è stressato o annoiato. Quando vanno a fare una passeggiata, il lupo va d’accordo con quelli della sua stazza o quelli che sono come lui, ma ignora quelli più piccoli.

L'uomo salva e alleva un cucciolo di lupo e ora sono inseparabili

© real_gray_wolf / Instagram  

Ivan è il capobranco

Sebbene Seryi sia un animale domestico piuttosto esigente, vede Ivan come il suo capobranco. Va d’accordo con la figlia di Ivan, ma Ivan è l’unico che può prendere Seryi e trattarlo da sottoposto o dargli delle medicine.

Quanto mangia il lupo

Seryi consuma circa 1,2 kg di carne o pollo al giorno, ma non gli dispiace anche mangiare verdura, frutta o bacche. Di tanto in tanto, gli danno anche biscotti, noci e miele per integrare la sua dieta.

L'uomo salva e alleva un cucciolo di lupo e ora sono inseparabili

I lupi sono animali curiosi e intelligenti.

Ivan dice che il lupo si prende cura dei suoi altri cani. Ha persino addestrato Seryi ad aprire le finestre e ad accendere gli interruttori della luce.

Il primo consiglio di Ivan sull’adozione di un lupo è: non farlo. Sono animali molto esigenti, richiedono molto tempo ed energia e non sono facili da curare. Ma, se per qualche motivo finisci con un lupo a casa, trascorri molto tempo con lui per generare una relazione migliore: dagli da mangiare da solo, dormici insieme, cammina per ore e cerca di fornirgli un recinto per evitare qualsiasi problemi con altre persone (ma assicurati che abbia un sacco di spazio per muoversi).

Cosa ne pensi di questa storia? Oseresti avere un lupo come animale domestico? Hai mai sentito storie del genere? Ci piacerebbe che lo scrivessi nei commenti.

Fonte


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Commento

  • Salve, vivo con un Lupo Italiano mi rivedo bene sul fatto che richiedono molto tempo, sono animali attivi, molto affascinanti e particolari, sono onorato ad avere questo animale che mi accompagna nella vita di tutti giorni, ci ho dormito insieme da cucciolo per molti giorni, ormai ha più di quattro anni e sembra sempre cucciolo, un’ esperienza che rifarei senza esitare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.