fbpx
leonardo dicaprio

Leonardo DiCaprio: “Dopo un’assenza di 70 anni, i giaguari vagano di nuovo liberamente nelle zone umide di Iberá in Argentina”

L’attore americano Leonardo DiCaprio ha celebrato la reintroduzione e la nascita allo stato selvatico di due giaguari nelle zone umide di Iberá e si è congratulato con il governo argentino e con la fondazione Rewilding Argentina per la riparazione di quell’ecosistema.

“Dopo un’assenza di 70 anni, i giaguari vagano di nuovo liberamente nelle zone umide di Iberá in Argentina”, ha esordito Leonardo DiCaprio in un post apparso sul suo account Instagram.

Il giaguaro che abita questa regione d’America, è protagonista di uno sforzo condiviso dalla fondazione Rewilding Argentina e dai governi nazionali e provinciali di Corrientes, che si sono impegnati a reintrodurlo nell’ecosistema Iberá, dove è stato estinto dalla caccia .

Leonardo Di Caprio e Earth Alliance donano 3 milioni per l’Australia

“Congratulazioni al governo dell’Argentina, ai Parchi Nazionali dell’Argentina, alla Provincia di Corrientes, alla Fondazione Rewilding Argentina e alla Conservazione Tompkins per il loro impegno nella ricostruzione di questa specie emblematica e alle comunità locali di Iberá e a tutte le persone di Corrientes che hanno sostenuto questo sforzo senza precedenti ”, scrive l’artista nella sua pubblicazione.

Allo stesso tempo, ha rivelato di aver “sostenuto la Tompkins Conservation, anche nei suoi entusiasmanti sforzi per ricostruire il giaguaro, per molti anni”.

L’attore ha fatto riferimento alla nascita di due cuccioli , la terza cucciolata che nasce allo stato brado negli estuari di Corrientes, la cui madre, la brasiliana Mariua, ha partorito presso il Centro di Reintroduzione istituito da Rewilding in una zona dell’Iberá chiamata San Alonso .

Karai e Pora, i cuccioli recentemente partoriti a Corrientes, rappresentano “un passo importante per ripristinare questo principale predatore nel Parco Gran Iberá, un’area faunistica protetta di 1,7 milioni di acri, e per garantire il futuro del giaguaro in Argentina, dove la specie è è in pericolo critico con meno di 200 rimanenti “, ha detto DiCaprio.

E in questo senso, ha sottolineato che il ritorno di questo animale “contribuirà a ripristinare la completa salute dell’ecosistema Iberá, proprio come ha fatto il ritorno dei lupi a Yellowstone negli Stati Uniti”.

“L’Argentina sta adottando questa importante strategia di ricostruzione come strumento per combattere la crisi dell’estinzione e andare verso un pianeta più sano, selvaggio ed equo”, ha concluso l’artista.

giaguari, leonardo dicaprio


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter