Cane femmina in calore? Come gestire il periodo di accoppiamento dei cani

Quando un cane femmina sta entrando in calore , i proprietari inesperti di solito gestiscono questa situazione in due modi. Uno è cadere in preda al panico su cosa fare, se dovrebbero prendersi una pausa dal lavoro, come, quando … Il secondo approccio è ignorare il fatto e trattare il loro cane come fanno di solito.

Quanto dura il calore

Vi ricordiamo che il cane femmina va in calore dopo i 6-7 mesi di vita (i soggetti di taglia più piccola iniziano prima, quelle di taglia grande raggiungono la maturità sessuale dopo i 15-18 mesi) con una cadenza di due volte all’anno. La durata del calore ha una media di 21 giorni.

In questo articolo imparerai cosa fare con un cane femmina quando è in calore e come gestire questa situazione in modo calmo e sicuro.

Non lasciare mai solo il tuo cane femmina in cortile

Proteggere il tuo cane femmina da cani maschi e gravidanze indesiderate è la cosa più importante da fare quando è in calore.  Quando il nostro cane entra in calore, siamo tentati di lasciarla nel cortile e basta tenerla d’occhio attraverso la finestra, specialmente se fuori fa freddo. Tuttavia, questa tecnica non funzionerà se un cane maschio appare improvvisamente nelle vicinanze o se il nostro cane salta oltre il recinto. A seconda della sua attività, potresti anche prendere in considerazione l’utilizzo del guinzaglio.

Passeggiate senza guinzaglio

Nonostante le idee sbagliate comuni, una femmina di cane in calore può essere portata a passeggio, e in realtà ha bisogno di passeggiate. Tuttavia, alcune precauzioni sono necessarie, il più importante è portare sempre il cane al guinzaglio. Anche se consideri il tuo cane estremamente ben addestrato, camminare senza guinzaglio è assolutamente vietato quando il tuo cane è in calore. Nessun allenamento di obbedienza è forte come l’istinto naturale. 

Attenzione extra

Quando un cane è in calore, i cambiamenti non sono solo fisici, ma anche mentali. Se vuoi essere sicuro che il tuo cane si senta a suo agio quando è in calore, dovrai  prestare più attenzione  del solito. Giocare, lavarla, parlare con lei o fare una passeggiata sono solo alcuni esempi. Avere del tempo extra disponibile per il tuo cane durante il calore, la farà sentire molto più tranquilla e più sicura.

Nessun addestramento o esposizione canina

Evitare eventi in cui sono coinvolti altri cani. Il profumo che producono le femmine è molto fastidioso per i cani maschi e li distrarrà dal completare i loro compiti nello spettacolo. La maggior parte dei proprietari maschili si arrabbia se qualcuno non rispetta questa “legge” e appare in una mostra canina con una cagna in calore. Puoi chiedere agli organizzatori di eventi se puoi ottenere un rimborso se il tuo cane viene improvvisamente in calore proprio prima dell’evento.

Equilibrio tra esercizio e riposo

Diversi cani reagiscono in modo diverso al calore. Alcuni possono sentirsi stanchi tutto il giorno, mentre altri possono diventare irrequieti. Osservare il comportamento del proprio cane e scegliere la giusta quantità di riposo ed esercizio, (camminare, correre, giocare, ecc.) è importante per mantenere il cane a proprio agio. Se il tuo cane vuole dormire, il suo desiderio dovrebbe essere esaudito, ma se è irrequieta, ci sono vari espedienti per calmarla.

Lascia i giocattoli o oggetti da masticare

Se vai via e devi lasciare il tuo cane da solo per un po ‘, lasciala uscire (andando con lei) per farla sfogare, e poi lasciarla dentro con giocattoli o da masticare. Mettili via quando torni a casa, per mantenere il suo interesse fino alla prossima volta. Questo aiuterà a scacciare i suoi pensieri inquieti e tenerla occupata quando non sei presente.

Nascondere la pista a casa da cani maschi

Se stai  camminando all’aperto con il tuo cane in calore, sarebbe saggio spezzare la pista che porta a casa tua. È meglio farlo mettendo il tuo cane in auto e guidando verso il punto di passeggio, in modo che i cani maschi non siano in grado di rintracciare il tuo cane a casa.
cane femmina in calore
Calore cani: è importante avere attenzione durante questo periodo per evitare sorprese indesiderate relative all’accoppiamento cani

Metti il ​​mentolo sulla punta della coda

Quando cammini all’aperto, questa tecnica può aiutare a mascherare l’odore della femmina. Potrebbe rivelarsi utile se un cane maschio appare all’improvviso nelle vicinanze, quindi non rileva la tua femmina in calore da una certa distanza. Tuttavia, se si avvicina, questo metodo non funzionerà molto bene. Ci sono anche alcuni prodotti commerciali disponibili per mascherare il profumo. Chiedile in un negozio di animali.

Consultare un veterinario

Anche se essere in calore non è una malattia e non dovrebbe essere trattato come tale, fare una chiacchierata con il vostro veterinario su cose di cui occuparsi durante il calore può aiutare se si verificano problemi imprevisti.

Prendi in considerazione di sterilizzare il tuo cane

Ti consigliamo vivamente di sterilizzare il tuo cane se non hai intenzione di allevare cuccioli. Mentre alcuni potrebbero dire che la sterilizzazione non è naturale, possiamo rispondere che non permettendole di accoppiarsi quando vuole non è naturale. Né lo è tenere un cane a casa. Ci sono molti vantaggi nello sterilizzare un cane femmina, il più importante è il comportamento modificato e un rischio ridotto di tumori mammari.

Non è che devi fare tutto quanto scritto sopra quando il tuo cane è in calore. I cani differiscono in termini di irrequietezza, attività, forza dei sintomi, attrazione per i maschi, ecc. Tuttavia, più approfitti delle idee di cui sopra, più il cane si sentirà a proprio agio.

Leggi anche:

11 RIMEDI OMEOPATICI PER I VOSTRI CANI

VETERINARIO GRATIS SE ADOTTI IN CANILE 

TALENTO DEI CANI : CON L’OLFATTO SCOPRONO LE MALATTIE

CONTO CORRENTE PER I CANI: COME APRIRLO

accoppiamento cani, calore cani, cane femmina in calore, quanto dura il calore del cane femmina


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]