Home Ambiente Vivere in modo più ecologico

Vivere in modo più ecologico

366
2
CONDIVIDI

Il nostro attuale stile di vita comodo, fatto di consumi, perfetto, pulito ha creato e sta creando negli anni un enorme impatto sia nella nostra vita ma anche nell’ambiente. Tutto ciò sta letteralmente facendo ammalare l’ambiente e noi. E’ arrivato il momento di fermarci, di iniziare ad apprezzare le piccole cose, i suoni, gli odori della terra, dei fiori e iniziare a capire gli enormi danni causati negli anni, iniziando a partire da noi stessi. Noi per primi dobbiamo iniziare a far parte del cambiamento e iniziare a modificare le nostre abitudini. Iniziamo a creare nei nostri piccoli passi un cambiamento che insieme a ad altri a poco a poco creerà la massa che inescherà il cambiamento globale, un cambiamento che migliorerà la nostra vita e il nostro ambiente.

I passi per creare un posto migliore in cui vivere sono tanti, ogni giorno nel nostro piccolo possiamo contribuire, possiamo vivere in modo più compatibile con l’ambiente seguendo qualche accortezza:

    • Impariamo ad amare il nostri Pianeta e insegniamolo ai nostri figli
    • Non sprechiamo l’acqua, chiudiamo l’acqua finché ci spazzoliamo i denti e magari finiamo la doccia qualche minuti prima
    • Utilizziamo l’acqua del rubinetto per bere, ottima e sempre controllata, evitando così l’uso di bottiglie di plastica
    • Stampiamo i documenti solo quando strettamente necessario, grazie alle mail possiamo valutare cosa ci è utile o meno a livello cartaceo, e ricordiamoci sempre  di riciclare la carta e di acquistare carta proveniente dal riciclo
    • Acquistiamo prodotti a km 0, così oltre ad aiutare l’economia locale evitiamo un pò alla volta nuove emissioni


  • Utilizziamo prodotti ecologici per le pulizie di casa, e rigorosamente non testati su animali
  • Utilizziamo prodotti di cosmetica e per l’igiene personale ecologici, naturali e cruelty free
  • Non lasciamo elettrodomestici e luci accese o in stand-by, evitiamo ulteriori consumi
  • Acquistiamo elettrodomestici A o A+
  • Ricicliamo…ricicliamo…ricicliamo..e riusiamo oppure barattiamo, eviteremo ulteriori sprechi e gli oggetti avranno una nuova vita
  • Riduciamo i nostri rifiuti evitando certi packagin inutili, o evitando di acquistare articoli con packagin inutili, per esempio la frutta mettiamola nel sacchetto non in confezioni di polistirolo
  • Camminiamo il più possibile e utilizziamo spesso la bicicletta imparando a ridurre l’uso dell’auto
  • Nel nostro giardino non cementifichiamo ma coltiviamo delle piante
  • Utilizziamo prodotti a basso impatto ambientale leggendo sempre le etichette quando vi è scritto
  • Teniamo il riscaldamento un pò più basso durante l’inverno, magari vestendoci un pò di più
  • Utilizziamo l’aria condizionata lo stretto indispensabile (anche se con un estate afosa come questa è difficile)
  • Coltiviamo un nostro piccolo orto biologico, o per lo meno creiamo in un angolino o in vaso un area con le erbe aromatiche
  • Ricordiamo che la prossima auto che potremo acquistare siamo meno inquinante possibile
  • Rispettiamo gli animali, le piante, non sporchiamo il nostro ambiente

Che cosa possiamo aggiungere nella nostra lista, aiutateci a incrementare le regole per vivere in modo più ecologico.

2 COMMENTI

  1. Il dio Gusto! Ogni volta che mettiamo qualcosa in bocca, ci deve piacere e basta. Se possibile, le frontiere del goderci il cibo devono spostarsi sempre più in avanti. E’ divenuta una impellente necessità, quella di mettersi al livello dei grandi chef di oggi, degli ultracibi che preparano per il rito dell’edamus-bibamus-gaudeamus. E così ognuno è legittimato a pensare che è un infelice se mangia un semplice piatto di riso integrale, con legumi e verdure. Così gira il mondo oggi. Ed è per questo che i più furbi produttori televisivi e cinematografici creano intrattenimenti spettacolari sempre più fondati sul cibo. Così si arriva a concepire, con gran successo di pubblico-stampa-critici-guide, un piatto con 86 ingredienti diversi: immaginate che confusione mentale possa provocare una tale congerie di combinazioni create per stordire i sensi e le menti ed assopire, così, la consapevolezza del mangiare con dignità, ovvero del cercare la salute insieme alla soddisfazione del dio Gusto!

  2. Salve,

    mi chiamo Gianna e lavoro presso un negozio online di giocattoli ecologici e naturali per bambini e neonati.
    Noi siamo sempre alla ricerca di blog interessanti legati all’ecologia in generale, per poter collaborare.
    Questo è il nostro sito: http://www.biosolex.com dove poter vedere alcuni dei nostri prodotti.

    Vi lascio anche la nostra email nel caso possa esserci una possibile collaborazione futura:
    info@biosolex.com

    Cordiali saluti,
    Gianna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here