wimbledon 2019

Wimbledon 2019 sempre più green

Per il torneo di Wimbledon 2019 sono programmati dei miglioramenti che fanno parte di una precisa strategia di costante crescita del torneo, guardando al futuro, pur rispettando la tradizione e la filosofia.

L’organizzazione sta facendo in modo che i tornei siano eventi sempre più ecosostenibili, toccando i quattro temi di maggiore importanza a livello ambientale:

  • Energia
  • Trasporti
  • Rifiuti
  • Cibo e bevande

Innovazione green per Wimbledon 2019

Dal torneo verranno banditi i sacchetti di plastica con cui vengono avvolte le racchette dei giocatori appena incordate, questo comporterà una diminuzione di 4500 involucri plastificati, solo per l’edizione del 2019.

I prodotti lanciati durante il torneo saranno 100% riciclabili, come ad esempio le bottigliette di acqua che sono anche sponsor di Wimbledon 2019.

Verrà selezionato del personale che durante il torneo informerà il pubblico sul corretto smaltimento dei rifiuti negli appositi contenitori.

Novità Wimbledon 2019

  • Aumento del montepremi a 38 milioni di sterline, un aumento dell’11.8% rispetto ai 34 milioni dell’anno scorso.
  • Tie-break 12-12 sul set decisivo
  • Tabellone femminile uniformato al maschile con 128 partecipanti anzichè 96
  • Nuovo Court n.1 nuovissima copertura fissa e ovviamente retrattile
  • Numero dei posti a sedere è aumentato a 12.345

Il nuovo campo verrà inaugurato il 19 maggio con uno show di tennis e musica.

All’inaugurazione parteciperanno John McEnroe, Martina Navratilova, Lleyton Hewitt e Goran Ivanisevic, e il ricavato dell’iniziativa verrà devoluto ai senzatetto per il progetto “A roof for all“.

Wimbledon 2019


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

[ginger_reset_cookie class="uk-button uk-button-default uk-button-small" text="Reset Cookie" redirect_url="/"]
Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto