Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2020

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2020

L’obiettivo della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2020 è sensibilizzare sulla necessità di ridurre la quantità di rifiuti generati da tutti su base giornaliera.

La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti si svolge dal 21 al 29 novembre 2020. Per ogni edizione, vengono creati interessanti eventi e laboratori, quest’anno con la crisi sanitaria sono stati cancellati. 

La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti è un’iniziativa volta a promuovere la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sulla sostenibilità e sulla corretta gestione dei rifiuti nel corso di una sola settimana nel mese di novembre.

Cosa possiamo fare per ridurre i rifiuti?

Riduciamo i rifiuti di plastica: riciclare fa bene, bere l’acqua del rubinetto è ancora meglio! Utilizziamo il vetro al posto della plastica.

Stop all’obsolescenza programmata: è un argomento essenziale per combattere l’esaurimento delle risorse e ridurre i nostri sprechi. “Riparabilità” è una soluzione per rimediare a questo .

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2020

Stop allo spreco di cibo: intraprendi le azioni giuste

Giardino: recuperare i rifiuti verdi, ad esempio se hai falciato il prato e potato la siepe, puoi usarli come compost, puoi usarli come paciamatura.

Dona il tuo vecchio smartphone: un gesto ecologico e solidale se l’oggetto è ancora funzionante ad esempio è regalarlo per dargli una nuova vita, oppure nel caso in cui sia rotto, portarlo nei rifiuti elettronici speciali.

Regala i libri e riviste che non utilizzi o non vuoi più dando loro una nuova vita. Ma questa cosa la puoi fare anche con altri oggetti che non usi più e vorresti eliminare. Regalali, oggetti che rivivono nelle case degli altri e dei rifiuti in meno.

Le iniziative che possiamo fare nel nostro piccolo, dovrebbero riguardare non solo dei brevi periodi, ma diventare un vero stile di vita, nella lotta contro i cambiamenti climatici che incalzano sempre più.

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2020


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.