fiori lungo le strade biodiversità

Piantare fiori nelle strade crea un ecosistema virtuoso per le api e fa risparmiare sui costi pubblici

La città di Rotherham, nel South Yorkshire, ha piantato fiori selvatici per 13 km di autostrade negli ultimi sei anni. Oltre a produrre una sensazionale spruzzata di colore durante i mesi estivi, fornisce un habitat urbano per molti insetti, comprese le api

Grandi notizie per l’ambiente e le casse del comune: infatti questa misura  aiuta anche il consiglio comunale a risparmiare  circa £ 23.000 in costi di falciatura per ogni ciclo di due anni.

Nel 2013, il Consiglio di Rotherham ha incaricato la Pictorial Meadows Ltd di installare un “Fiume dei fiori” lungo otto miglia sulle bande centrali della circonvallazione principale della città utilizzando i loro mix di semi di fiori selvatici.

Le specie di fiori includono: Red Orache, Fairy Toadflax, vari papaveri tra cui il papavero californiano, fiordalisi e calendule di mais. Le aree piantate a bulbo naturalizzato includevano allium. 

Una parte delle specie a fioritura successiva cresce sopra ai resti delle specie precedenti. Sono un mix di annuali, che hanno una lunga stagione di fioritura ottenuta utilizzando un sistema sequenziale e fiori precoci a bassa crescita che fioriscono mentre arriva la fase vegetativa con fogliame fresco delle specie a fioritura successiva.

Il Fiume di fiori di Rotherham, lungo 13 km è un grande successo

Il nuovo regime di gestione del verde del Consiglio e la gestione di queste aree portano benefici a:

  • La fauna selvatica di Rotherham
  • Supporta la consegna del piano d’azione sulla biodiversità di Rotherham
  • Riduce il livello di manutenzione per questa aree

Questo habitat con prato di fiori selvatici e bulbi autoctoni con l’aggiunta di specie di fiori non autoctone selezionate fornisce nettare, fiori e semi e fonti alimentari per molti insetti, uccelli e persino alcuni mammiferi.

Pictorial Meadows è la stessa azienda che ha consegnato gran parte della piantagione al Villaggio Olimpico di Londra per i Giochi del 2012.

Lo schema è stato un vero successo, oltre ad essere una buona notizia per l’ambiente, creando tangenziali esteticamente gradevoli e riducendo il livello di manutenzione richiesto, ha contribuito a far risparmiare al consiglio di circa £ 23.000 per ogni ciclo di due anni.

Il Consiglio ha ricevuto oltre 250 e-mail e lettere di elogio nell’anno successivo alla prima germinazione dal luglio 2013 e continua a ricevere elogi da residenti locali e da visitatori provenienti da tutto il Paese.

Fonte: rotherham.gov.uk


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.