Home Green Economy La UE chiede auto poco inquinanti

La UE chiede auto poco inquinanti

230
0
CONDIVIDI

Secondo indiscrezioni l’Unione Europea starebbe studiando un piano che imporrebbe alle case automobilistiche di realizzare entro il 2020, veicoli con un terzo delle emissioni attuali. E a partire poi dal 2025-2030 le restrizioni diventerebbero ancora più severe. Una scelta che piace agli ambientalisti. Il documento, che dovrebbe essere approvato dal Parlamento europeo e dal Consiglio d’Europa il prossimo anno, impone di portare le emissioni dei veicoli a 95 grammi di CO2, per ogni km percorso, contro i 140 g di CO2 rilasciati attualmente.

Una quota destinata a ridursi a breve visto che, entro il 2015, le case automobilistiche dovranno obbligatoriamente ridurla a 130 gr. CO2/km.

Per i produttori che non riusciranno ad adeguare le vetture entro i termini stabiliti sono previste sanzioni di 95 euro per ogni grammo in più emesso da ciascun veicolo. In base ai calcoli della Commissione, le nuove disposizioni farebbero risparmiare agli automobilisti europei circa 25 miliardi di euro all’anno.

 

Fonte”green business”