Home Green Economy Dal Comune di Roma incentivi per una mobilità più sostenibile

Dal Comune di Roma incentivi per una mobilità più sostenibile

216
0
CONDIVIDI

Prosegue il cammino per cercare di avvicinarsi ad una mobilità sostenibile nella Capitale con una convenzione per incentivare l’utilizzo di veicoli meno inquinanti per il trasporto urbano delle merci. La Giunta ha stanziato poco più di 2,5 milioni di euro come incentivi per l’acquisto, previa rottamazione, di veicoli adibiti al trasporto merci a basso impatto ambientale.

Potranno beneficiarne i proprietari che rottamano autoveicoli con massa totale fino a 6,5 tonnellate, alimentati da motori Euro 0, 1, 2 e 3, e che esercitano l’attività di trasporto merci, costruzione, riparazione, manutenzione e/o servizi di pulizia, titolari di permesso annuale di accesso alle Ztl. I richiedenti dovranno però essere iscritti alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma o, in caso di esercizio dell’attività in conto terzi, all’Albo dei trasportatori. Ogni azienda può richiedere un massimo di 5 contributi per l’acquisto di altrettanti veicoli. I veicoli acquistabili sono quelli a metano (Euro 5 o superiori), a GPL (Euro 5 o superiori), elettrici, ibridi (Euro 5 o superiori), oppure quelli fino a 3,5 tonnellate diesel (Euro 5 o superiori).

Il fondo prevede: 1 milione di euro per l’acquisto di veicoli a metano; 600 mila per quelli a GPL; 400 mila € per quelli con motore diesel e circa 513 mila per veicoli ibridi o elettrici.

 

Daniele Sivori

Articolo originale  “http://www.ecoincitta.it/eco/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here