Home Green Economy Città del Messico la capitale con l’incremento maggiore in trasporto eco sostenibile

Città del Messico la capitale con l’incremento maggiore in trasporto eco sostenibile

274
0
CONDIVIDI

A Città del Messico, la bicicletta rappresenta un mezzo veloce, facile ed economico per spostarsi nei quartieri più trafficati. È normale vedere persone di tutte le età in sella alle loro biciclette, specie la domenica mattina quando l’Amministrazione Comunale lascia libero accesso ai ciclisti chiudendo al traffico le principali arterie della metropoli.

Città del Messico è la città al mondo che ha attualmente la più rapida espansione dell’ecologico sistema di trasporto delle biciclette.

Città del Messico aprirà alcune stazioni per il sistema pubblico di biciclette Ecobici a noleggio.

La pista ciclabile attualmente ha 6,8 km ma  entro dicembre l’intenzione è di arrivare a 42.Inoltre verrà inserita una nuova segnaletica per i ciclisti.

Molto resta ancora da fare. Molto, considerando le enormi dimensioni della città, ma senza dubbio  Città del Messico sta dimostrando che ha molto interesse, sia dai suoi abitanti come da enti pubblici, a continuare a promuovere politiche pubbliche per migliorare la mobilità sostenibile.

Inoltre, si può sempre fare di meglio. L’attuale governo ha promesso un ampio parcheggio biciclette , ma deve ancora essere costruito per mancanza di budget, come ha dichiarato dal Ministero dell’Ambiente. L’investimento nel sistema Ecobici aumenterà i 9.000 a 27.000 corse giornaliere registrate, ha detto l’agenzia.

Inoltre, il sistema di segnalazione è previsto e l’approvazione del Ministero dei Trasporti e Autostrade (Setravi) e fanno parte dei dispositivi Supplemento al Manuale per il controllo del traffico. Per quanto riguarda la campagna di educazione stradale per promuovere il ciclismo sarà distribuito anche il manuale Urbano in bicicletta, la cui nuova edizione includerà fumetto mira a promuovere l’educazione alla sicurezza stradale in un linguaggio semplice e chiaro.

 

fonte http://www.ecologiaverde.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here