Home Green Economy California: alghe contaminate dalla radioattività

California: alghe contaminate dalla radioattività

124
0
CONDIVIDI

Le radiazioni causate dall’esplosione della centrale nucleare di Fukushima, in Giappone, a seguito del sisma-tsunami dell’11 marzo del 2011, sono arrivate fino alle coste della California. E’ quanto ritengono alcuni scienziati nel loro ultimo studio pubblicato sulla rivista Enviromental Science and Technology, secondo il quale lo iodio radioattivo è stato trovato su alcune alghe giganti in diverse zone al largo di Laguna Beach, fino a Santa Cruz. Gli esperti ritengono che il livello di materiale probabilmente non è sufficientemente alto da risultare dannoso per gli esseri umani, ma è comunque molto piu’ elevato rispetto alle misurazioni precedenti l’esplosione.

Le alghe, il cui nome scientifico e’ Macrocystis Pyrifera, sarebbero un ottimo rilevatore delle particelle radioattive presenti nell’ambiente, proprio perche’ catturano lo iodio che si accumula su di esse. Il materiale poi e’ stato consumato da organismi che si nutrono di queste alghe, come i ricci di mare, i crostacei ed alcune specie di pesci. ”Quindi tutti questi saranno esposti agli stessi rischi”, ha detto l’autore principale dello studio Steven Manley.

 

 

tratto da “blitz”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here