piantare alberi green new deal

Piantare un albero ci porta fuori dall’ansia e dall’egoismo della vita moderna

Il fondatore e direttore dei progetti della ONG “Un arbol para mi Vereda”, Lisandro Grané, sottolinea in questa intervista che la semina non è solo qualcosa di cui il pianeta ha bisogno per recuperare la sua biodiversità: è anche ” un’azione curativa per le persone “.

Noti una maggiore consapevolezza ambientale a seguito degli incendi in varie parti del Mondo?

“No, al contrario.” Sento molta paura in questo contesto di pandemia, e la paura è nemica dell’amplificazione della coscienza. Ti connetti quando non hai paura. Chiudersi in casa per leggere le notizie sui focolai non aumenta la consapevolezza ambientale, ma la paura.

E in questo contesto, pensi che piantare o prendersi cura di un albero sia un modo per sensibilizzare sull’importanza di mantenere gli spazi verdi?

Sì, naturalmente. Chi pianta un albero si connette a cicli che lo trascendono. Cicli di molte volte più grandi dell’uomo: un albero può vivere, a seconda della specie, 1.000 anni. La maggior parte passa 80 anni, più della durata media della vita umana. 

È un atto altruistico: probabilmente non potrai mai goderti l’ombra, gli aromi e i frutti dell’albero che hai piantato. Sarà per chi viene dietro sulla strada. Questo gesto altruistico amplia la coscienza. Ci porta fuori dall’egoismo e dall’ansia della vita moderna. È un’azione curativa per le persone. E, naturalmente, è curativo per il pianeta, in modo che la diversità biologica venga recuperata e quindi le interrelazioni che sostengono gli ecosistemi.

piantare alberi

Qual è il tempo e lo spazio minimo che qualcuno dovrebbe avere a disposizione per impegnarsi con la natura piantando?

Puoi iniziare coltivando i semi su un balcone, con le piantine in una cassa di mele: con un opportuno substrato di semina si piantano i semi, crescono, poi si possono mettere le piante in vaso e in un metro quadrato si arriva a 200. Poi, se che vuoi e hai spazio, puoi passarli a terra. Per quanto riguarda il tempo da dedicare, è quello che hai. 

La vita moderna non ci lascia molto tempo libero. Se hai 100 piantine sul balcone, è sufficiente dedicare 10 minuti al giorno per andare ad annaffiarle tutti i giorni. Ma il tempo sta per finire. I minuti che dedichi alle tue piantine o al tuo albero nel terreno è tempo che stai dando agli altri. È un tempo fuori dal tempo, quindi credici. “Il tempo è arte“, Dissero i Maya. Puoi creare tempo per te stesso e darlo a coloro che verranno in futuro.

altruismo, albero, piantagione, semina, futuro

LEGGI ANCHE:

Droni per rimboschire il pianeta: pianteranno un miliardo di alberi entro il 2028

L’esempio delle donne messicane: sposano gli alberi per combattere il disboscamento

Felix, 20 anni e 14 milioni di alberi piantati

Il Pakistan sfrutta la quarantena da Covid per piantare milioni di alberi

India: piantare 2miliardi di alberi per combattere disoccupazione e inquinamento


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto