Home Ambiente La Terra non è un posacenere!!

La Terra non è un posacenere!!

386
0
CONDIVIDI

Lotta senza quartiere ai mozziconi di sigaretta gettati a terra sui selciati cittadini, sulle aiuole o nelle caditoie. Venerdì 27 luglio, l’amministrazione comunale ed Asm ambiente hanno presentato l’iniziativa “Cenerosa” che coinvolge anche le associazioni del commercio e degli esercizi pubblici.

La soluzione è un singolare posa-mozziconi, “Cinerosa” appunto, costruito con materiale interamente riciclato dalla raccolta differenziata, che verrà consegnato a tutte le attività del centro città. Singolare perché la grafica del contenitore riporta l’immagine delle torri rodigine con, in primo piano, un cespuglio di rose, simbolo della nostra città.
I negozi e i locali lo esporranno in corrispondenza delle proprie vetrine, chiaro che al posa-mozziconi deve corrispondere la collaborazione e la buona volontà del cittadino fumatore.

“Si tratta – ha detto il sindaco Bruno Piva – di un ulteriore tassello per il decoro della città. Da ex fumatore devo dire che è veramente brutto vedere i mozziconi di sigaretta buttati nelle strade e nei marciapiedi”. Alle sue parole hanno fatto eco quelle dell’assessore al decoro Aniello Piscopo e dell’assessore all’ambiente Andrea Bimbatti: “La collaborazione dei commercianti è indispensabile. Spero che questo nuovo strumento venga usato sia per le sigarette che per i chewing gum.Il costo a carico della comunità per la pulizia, infatti, è elevato. Il secondo passo sarà inserire delle griglie estraibili nelle placche dove sono piantati gli alberi, altro luogo dove vengono buttati i mozziconi di sigaretta”.

Sono 400 i contenitori consegnati da Asm ambiente ai titolari delle attività commerciali, come ha spiegato Giuseppe Romanello, presidente di Asm ambiente: “I contenitori sono dati in comodato d’uso gratuito agli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa. Si partirà dalle attività del centro storico, piazza Vittorio Emanuele II per intenderci, e ci allargheremo via via verso la periferia”.
Antonella Savogin, vicedirettore di Confesercenti, ha fatto sapere che la propria associazione si sta organizzando anche per la raccolta dei cartoni.

Questa è un iniziativa promossa da questa città, ci aspetteremo che altre facciano altrettanto….

 

fonte “rovigooggi”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here