Home Ambiente Il grande Lago Salato si sta prosciugando completamente

Il grande Lago Salato si sta prosciugando completamente

659
0
CONDIVIDI

Il Grande Lago Salato dello Utah si è ridotto del 48% dal 1847 rischia di fare la stessa fine di altri laghi salati del mondo quasi del tutto scomparsi.

Il Grande Lago salato dello Utah si sta prosciugando. Un gruppo di scienziati locali della divisione risorse idriche e della divisione risorse faunistiche dello Utah ha pubblicato a febbraio un documento che dimostra come i livelli di acqua presenti nel lago siano in costante calo. Se non saranno prese delle misure per arrestare il declino, avvertono, il Grande Lago Salato potrebbe scomparire del tutto.

Il rapporto ha evidenziato che, dal 1847, il lago si è ridotto del 48%. Quello dello Utah è il più grande lago di acqua salata dell’emisfero occidentale, ma rischia di fare la stessa fine di altri bacini oggi prosciugati.

Una serie di fotografie pubblicate dalla NASA  hanno ad esempio ricordato la vicenda del lago Owens che, per quanto enorme sembrasse, dopo essere stato usato come fonte d’acqua per i residenti di Los Angeles, e non solo, si è essiccato nel 1926.

La distruzione del Grande Lago Salato non è così veloce, ma il lago di Owens deve fungere da monito per comprendere cosa può accadere se non si prenderanno provvedimenti seri.

Nel documento, gli scienziati dello Utah affermano che l’agricoltura ha accelerato la scomparsa del lago: sarebbe questa, almeno per il 63 per cento, il nodo del problema .

Il prosciugamento del lago potrebbe portare a gravi conseguenze sulla salute ambientale e faunistica della zona. Una minaccia reale per l’ecosistema.




Inoltre, secondo  Wayne Wurtsbaugh , professore alla Utah State University, l’abbassamento dei livelli del lago aumenta l’inquinamento da polveri, una cosa che ha inevitabili ripercussioni sulla salute dei cittadini che devono combattere i già gravi problemi di inquinamento atmosferico della zona di Salt Lake City.

Lo Utah ha provato a contenere lo sperpero di acqua: i residenti locali hanno anche ridotto il loro consumo di risorse idriche del 18 per cento. Gli scienziati, però, dicono che tutto questo non basta.

Il Grande Lago Salato dello Utah è di enorme valore come risorsa ambientale, culturale ed economica. Un’analisi del 2012 condotta da Bioeconomics ha stimato il valore economico del lago in 1,32 miliardi di dollari all’anno. Perderlo potrebbe avere grosse ripercussioni, sull’ambiente e sull’uomo.

Ma quello relativo al Lago dello Utah non è l’unico problema a cui lo sperpero delle risorse e i cambiamenti climatici stanno portando.

Una rassegna di foto pubblicate ultimamente dalla Nasa, ad esempio, ha dipinto un quadro preoccupante sugli effetti che l’innalzamento delle temperature (e non solo) sta avendo sull’aspetto della Terra, e sul prosciugamento delle sue risolse.

(Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here