Home Energia Mini bus elettrico

Mini bus elettrico

203
0
CONDIVIDI

Nel piccolo paese di Gunma, una provincia giapponese, troviamo un piccolo bus elettrico che fornisce energia dal sole per il trasporto pubblico di passeggeri, la E-KomiBus.

L’E-KomiBus ha una capacità di dieci persone, otto ruote e poco più di quattro metri di lunghezza, il suo motore è alimentato da una piccola batteria al litio e un pannello solare situato sul tetto del corpo. Un mezzo di trasporto pubblico che non inquina, non emette rumore e l’utilizzo di energia rinnovabile dal sole.

Le prestazioni sono limitate, naturalmente, ma è una città dove non esiste la vita frenetica, tutto viene preso con più calma, con ritmi più regolari. Un paese dove esistono altre priorità, preferiscono l’aria pulita e la mobilità sostenibile e rispettoso dell’ambiente per la velocità o altri fattori.

E-KomiBus raggiunge una velocità massima di 20 km / h ed ha un raggio di circa 40 chilometri. Un mezzo ideale per gli anziani, per i turisti, per chi vuole godersi la cittadina in totale naturalezza.

Questo mezzo è stato progettato dal Dipartimento di Ingegneria, Università di Gunma, da un gruppo di professori universitari e dipendenti di aziende locali, il progetto è partito dal fatto che, questa città ha il più alto numero di veicoli pro capite in Giappone, un fatto che preoccupa le autorità, e l’idea era quella di cercare alternative al trasporto pubblico.