Home Energia Il fotovoltaico alla portata di tutti grazie ad Ikea

Il fotovoltaico alla portata di tutti grazie ad Ikea

332
0
CONDIVIDI

La svolta alle rinnovabili sarà marchiata Ikea?

A breve pare proprio che Ikea, leader mondiale del mobile fai da te, venderà pannelli solari fotovoltaici in Inghilterra e Irlanda. Dopo aver ricoperto, un po’ in tutto il Mondo (anche in Italia), i suoi grandi negozi con impianti fotovoltaici di altrettanto grandi dimensioni e potenza, che hanno fortemente rafforzato l’immagine di colosso “green-oriented”, Ikea si prepara a contagiare i suoi consumatori, armati di incentivi. Entro i prossimi dieci mesi, dunque, in 17 punti vendita Ikea di Inghilterra e Irlanda saranno disponibili dei kit intelligenti installabili sul tetto della propria casa.

Il kit da 18 pannelli fotovoltaici a film sottile, tecnologia particolarmente adatta alle condizioni di insolazione scarsa e diffusa tipiche del nord Europa, sarà venduto al prezzo di 5.700 sterline (6.800 euro al cambio attuale), ammortizzabili in sette anni grazie agli incentivi statali; nel prezzo saranno compresi installazione e manutenzione. Proprio così: si tratta di una piccola rivoluzione per i prodotti Ikea, famosi perché spesso venduti smontati, pronti per essere trasportati nelle nostre utilitarie e poi assemblati con divertimento o fatica, a seconda dei casi, una volta giunti a casa. I pannelli saranno prodotti in Germania dalla cineseHanergy, la quale esattamente un anno fa ha comprato la tedesca Q.Cells con i suoi stabilimenti produttivi; questa è da sempre la partner eletta di Ikea, colei che ha installato ben 383 MW di fotovoltaico sui tetti degli store cinesi.

L’iniziativa inglese, dedicata al consumatore finale, non è puro frutto di una nuova politica di vendita ma nasce dai risultati entusiasmanti registrati durante un progetto pilota di vendita del fotovoltaico nel negozio di Lakeside. Il processo di vendita rimarrà in pieno stile Ikea: il consumatore si recherà nel negozio preferito della multinazionale svedese dove troverà un consulente pronto a personalizzargli design e progettazione dell’impianto. Conclusa la vendita il personale Ikea porterà pannelli, inverter e il resto dell’impianto a casa del cliente e procederà al montaggio: insomma per una volta verranno dimenticati manuali di istruzioni criptici, bulloni e cacciavite. Che sia davvero questo il futuro del retail per il fotovoltaico?

Di certo questo può dirsi davvero fotovoltaico di massa, alla portata di tutti. Ikea, già conosciuto per aver portato nelle nostre case il suo arredamento dall’interessante design e dal prezzo popolare, venderà pannelli fotovoltaici al dettaglio per trasformare le nostreabitudini energetiche. Ci riuscirà? Il Pianeta spera di sì. Il rivenditore di mobili svedese è la prima catena a offrire questo tipo di servizio e sopratutto sosterrà ancora meglio una clientela tesa a vivere la propria quotidianità in modo più sostenibile. Se l’iniziativa avrà successo, non c’è ragione di non credere che possa essere estesa in altri Paesi, Italia compresa, e magari anche ad altri rivenditori. Non ci resta che incrociare le dita, augurando a questa iniziativa un britannico “good luck”.

Fonte

Federico Lombardi
Project Manager
Professionista della Comunicazione Digitale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here