Home Eco Viaggi Vienna è la città più vivibile al mondo nel 2018

Vienna è la città più vivibile al mondo nel 2018

1037
0

“The Economist” classifica Vienna al primo posto mondiale in termini di qualità della vita nel 2018.

Vienna è la prima città europea classificata al primo posto nell’annuale Global Liveability Index del noto settimanale britannico “The Economist“. Lo studio mette a confronto 140 città nel mondo in base alla stabilità politica, alla sicurezza sociale, all’accesso all’assistenza sanitaria e all’istruzione.

Nel rapporto del 2018, Vienna, è riuscita a superare Melbourne in Australia.

Entrambe le città hanno ricevuto punteggi massimi per il sistema sanitario, l’istruzione, la cultura e le infrastrutture. Secondo lo studio, l’alta sicurezza sociale, la stabilità politica e il basso tasso di criminalità di Vienna sono stati i fattori decisivi per la massima posizione.

Vienna sostenibile e biologica tra parchi ed escursioni

Anche per ciò che riguarda la sostenibilità, la gestione del riciclo e le aree verdi, Vienna è una città all’avanguardia. Qui si può avere tutto, dalla cura ecologica del corpo alla moda green ai negozi di alimenti naturali. Inoltre, la città di Vienna è uno dei più grandi centri di agricoltura biologica in Austria. Oltre 860 ettari di terreni a coltivazione biologica sono coltivati ​​in tre fattorie cittadine.

Escursione al “Green Prater”

Proprio accanto al famodo parco dei divertimenti, il Prater, si trova il ” Green Prater ” – l’ampia area di foresta e prato che un tempo era un terreno di caccia imperiale e fu aperta al pubblico dall’imperatore Giuseppe II. Di conseguenza, i primi caffè e ristoranti aprirono le loro porte.

Oggi, il Green Prater è un paradiso per escursionisti, podisti, ciclisti e cavalieri a cavallo, ed è molto apprezzato come una grande area ricreativa entro i limiti della città. Per avere una panoramica di questa oasi verde nella città di Vienna, una delle migliori è la Liliputbahn, una ferrovia in miniatura che si estende per più di tre miglia.

Vienna città più vivibile 2018
Il trenino Lilliputhbahn che attraversa uno dei più grandi parchi di Vienna

I boschi di Vienna

E’ molto semplice usufruire della rete escursionistica segnalata, delle strade e c’è un comodo collegamento con i mezzi pubblici di Vienna per una passeggiata nei boschi di Vienna. Potresti esplorare le ariose faggete tra Kahlenberg e Sophienalpe iniziando la tua escursione nelle località Heuriger di Vienna Nussdorf, Grinzing, Sievering e Salmannsdorf o in Neuwaldegg Goditi la splendida vista dalle montagne Cobenzl, Kahlenberg o Leopoldsberg. Visita il tuo albero della vita personale nel Cerchio Celtico dell’Albero della Vita sull’Himmelwiese.

Riserva di Lainz Game

Sentieri escursionistici apparentemente infiniti, tre case di riposo, prati, sei parchi giochi, una torre panoramica, maialini selvatici all’aperto, cervi e caprioli, daini e uri in recinti nonché paesaggi impressionanti arricchiranno la vostra visita a Vienna in questa natura di 2500 ettari Riserva. Il centro visitatori del Lainzer Tor offre non solo nuove mostre due volte l’anno, ma anche tour tematici che informano i visitatori di pipistrelli, uccelli misteriosi e molti altri animali. Coloro che vorrebbero affinare la propria conoscenza della flora e della fauna in questo paradiso naturale dovrebbero seguire uno dei due percorsi di apprendimento.A proposito: i viennesi non avevano il permesso di visitare il Lainz Game Preserve prima del 20 aprile 1919. Fino ad allora era stata una zona di caccia e foreste monastica o sovrana sin dal Medioevo. Dal 1882 al 1886, l’imperatore Francesco Giuseppe ordinò la costruzione della villa Hermes – una fortezza di caccia nel giardino zoologico Lainzer – per il suo Sisi dall’architetto di Ringstrasse, Karl Hasenauer. Ora il Museo di Vienna vi ospita mostre speciali.

vienna città più vivibile 2018
I parchi di Vienna sono un ambiente smisurato e fruibile per infinite attività

Steinhofgründe

Lo Steinhofgründe è un’area naturale per il tempo libero di 42 ettari nel quattordicesimo distretto di Vienna con piacevoli sentieri escursionistici, piccole piscine, prati da picnic, campi da gioco e una splendida vista su Vienna. In inverno, puoi anche praticare lo slittino e praticare lo sci di fondo qui. Una speciale delizia per gli occhi è la “Kirche am Steinhof” o “Otto Wagner Church”. Fu costruito tra il 1904 e il 1907 su progetto di Otto Wagner, ma può essere visto solo durante la messa e durante le visite guidate.

Loading...

Leggi anche:

I CAMMINI PIU’ BELLI D’ITALIA

VIAGGIO A CUBA e TURISMO GREEN

HOTEL SOSTENIBILI IN ITALIA

10 COSE DA NON DIMENTICARE QUANDO VIAGGI A PIEDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.