Home Ambiente Di Caprio: il toccante discorso agli Oscar in favore dell’ambiente

Di Caprio: il toccante discorso agli Oscar in favore dell’ambiente

1069
0
CONDIVIDI

Per noi Di Caprio aveva già vinto: per il suo impegno a favore dell’ambiente e per ciò che di concreto ha fatto. Ma il discorso di domenica sera è stata un’ulteriore dimostrazione di un grande cuore green.

Finalmente ce l’ha fatta: The Revenant ha consacrato all’Oscar Leonardo Di Caprio, come miglior attore protagonista. Ci sono volute cinque nomination andate a vuoto prima che l’attore 41enne riuscisse ad appropriarsi di questo riconoscimento che è arrivato domenica notte.

La storia che ha ispirato The Revenant

Il film è basato sull’omonimo romanzo del 2003 di Michael Punke, ed è parzialmente ispirato alla vita del cacciatore di pelli Hugh Glass che, nel 1823, durante una spedizione commerciale lungo il Missouri, fu abbandonato in fin di vita dai suoi compagni, riuscendo a sopravvivere.

Sempre ad un passo dalla vittoria

Di Caprio aveva ricevuto finora cinque nomination: nel 1994 con “Buon compleanno Mr Grape” (1994), nel 2005 con il film “The Aviator”, nel l 2007con  “Blood Diamond”  e nel 2015 in “The wolf of Wall Street” in cui fu magistrale nella sua interpretazione del broker newyorkese Jordan Belfort. Quest’anno “The Revenant”, il film che partiva tra i favoriti avendo anche già vinto ai Golden Globes 2016, lo ha finalmente consacrato come miglior attore protagonista.

L’impegno green di Di Caprio

Ma quello che più ci interessa di questa vittoria di Di Caprio è il suo discorso di ringraziamento, una preziosa e chiara testimonianza in favore della tutela dell’ambiente.

Dell’impegno ambientale del famosissimo attore abbiamo già parlato quando, attraverso la sua fondazione, la Leonardo Di Caprio Foundation, aveva annunciato di dare 15 milioni di dollari a sostegno di progetti per la salvaguardia dell’ambiente e delle specie animali a rischio in tutto il mondo. La sua fondazione, dal 2010, ha sostenuto più di 70 progetti in oltre quaranta Paesi del mondo.

Domenica sera, dinanzi a milioni di telespettatori, il pensiero di questo grande attore è andato alla Terra e all’urgenza di un impegno concreto e immediato per la sua salvaguardia.

Il ringraziamento green di Di Caprio

In quei 5 minuti Di Caprio avrebbe potuto veramente dire di tutto, come ad esempio ironizzare su tutti i meme condivisi nei giorni scorsi sulla sua sfortuna nel non essere riuscito a vincere prima l’oscar; eppure ha deciso di dedicare quegli istanti a una causa nobile che ci interessa tutti da vicino.

Ecco la traduzione del suo discorso:

E per finire vorrei dire questo. Girare The Revenant è stato occuparsi della relazione tra l’uomo e il mondo naturale. Un mondo che abbiamo collettivamente percepito, nel 2015, come l’anno più caldo di sempre. La nostra produzione ha avuto bisogno di spostarsi fino alla punta più meridionale di questo pianeta solo per trovare la neve. I cambiamenti climatici sono reali, stanno accadendo in questo momento. È il pericolo più grave che la nostra intera specie si trova ad affrontare, e dobbiamo lavorare insieme e smettere di procrastinare. 

Dobbiamo appoggiare leader politici mondiali che non parlino a nome dei grandi inquinatori ma a nome dell’intera umanità, a nome dei popoli indigeni e dei miliardi e miliardi di persone non privilegiate là fuori che saranno anche quelle maggiormente colpite. Per i figli dei nostri figli, e per quelle persone le cui voci sono state soffocate dalle politiche dell’avarizia. Ringrazio tutti voi per il meraviglioso premio di questa sera. Non prendiamo per scontato questo pianeta. Io non prendo questa sera per scontata. Grazie.”

Ed ecco il video del suo discorso:

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here