Home Ambiente Colin Firth attivo per salvare gli Awà dell’Amazzonia

Colin Firth attivo per salvare gli Awà dell’Amazzonia

278
0
CONDIVIDI

Colin Firth aderisce attivamente alla campagna internazionale di Survival International per salvare la tribù più minacciata del mondo: gli Awà dell’Amazzonia brasiliana. Sulle note del compositore Heitor Pereira, in un video l’attore lancia un appello: “Stanno tagliando la loro foresta illegalmente, per il legno. Quando i disboscatori li vedono, li uccidono. Archi e frecce non hanno chance contro i fucili. E come altre volte nella storia, potrebbe finire tutto lì… Un altro popolo cancellato dalla faccia della terra, per sempre. Ma possiamo far sì che il mondo non lo lasci accadere…”E in effetti, la situazione è diventata talmente critica che molti esperti brasiliani parlano già di ”genocidio” ed ”estinzione”. Secondo la denuncia di Survival International, le terre della piccola tribù degli Awà sono state invase da un esercito di coloni, allevatori e taglialegna illegali che riducono le colline in ceneri ardenti. La campagna si prefigge di convincere ilmMinistro della Giustizia brasiliano a mandare la polizia federale ad espellere queste persone.

”Gli Awà sono minacciati dai taglialegna armati, ma anche dalla nostra apatia – denuncia Stephen Corry, direttore generale di Survival – Eppure, queste campagne hanno già dato prova di essere efficaci. Se saremo in tanti a dimostrare di tenerci, in Brasile come nel resto del mondo, i bambini Awà potranno diventare adulti, e crescere in pace sulle loro terre. Lo abbiamo già visto succedere, più e più volte, ovunque”.

 

 

tratto da “adnkronos”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here