Polo Nord magnetico inversione

Il polo nord magnetico si sta spostando più velocemente che mai nella storia. E’ prossima un’inversione del magnetismo globale?

Il polo nord magnetico si sta muovendo più velocemente che in qualsiasi momento nella storia umana, causando gravi problemi alla navigazione e alla fauna selvatica migratoria.

Ogniqualvolta si tiene una bussola, l’ago punta verso il polo nord magnetico vicino al Polo Nord. Per secoli, il nord magnetico ha guidato navigatori ed esploratori in tutto il mondo.

Ma il polo nord magnetico sta attualmente cambiando a un ritmo più veloce che in qualsiasi momento nella storia umana.

“Si sta spostando a circa 50 km all’anno, ma non si è mosso molto tra il 1900 e il 1980 ma è davvero accelerato negli ultimi 40 anni”, ha detto a Reuters Ciaran Beggan, del British Geological Survey di Edimburgo .

Un aggiornamento quinquennale del World Magnetic Model era previsto per il 2020, ma l’esercito americano ha richiesto una revisione iniziale. L’aggiornamento sarebbe stato rilasciato il 15 gennaio, ma è stato rimandato fino al 30 gennaio a causa della chiusura del governo.

Cosa di concreto sta cambiando

I cambiamenti stanno causando gravi problemi agli aeromobili, alla navigazione e agli animali migratori che usano il campo magnetico terrestre per orientarsi. Alcuni aeroporti hanno dovuto cambiare i nomi delle loro piste per meglio adattarsi alla loro attuale direzione rispetto al nord magnetico.

Da quando il polo nord magnetico fu scoperto per la prima volta nel 1831, i geologi hanno seguito i suoi progressi. A differenza del nord vero (contrassegnato dall’asse terrestre), il nord magnetico è costantemente in movimento a causa dei cambiamenti nel nucleo fuso del pianeta , che contiene ferro. Durante la maggior parte della storia registrata, il polo è stato posizionato nella gelida isola di Ellesmere, in Canada, ma se continua a muoversi al ritmo attuale, non passerà molto tempo prima che si posizioni sopra la Russia.

La cosa che rende davvero insolito l’attuale movimento del polo, tuttavia, è la velocità con cui si sta spostando. Solo nell’ultimo decennio, il movimento è aumentato di un terzo, facendo muovere le bussole di circa 1 grado ogni cinque anni.

Il polo che si sposta così velocemente può anche diventare una grave preoccupazione per la fauna selvatica migratoria, come uccelli , tartarughe e altre creature marine che usano il campo magnetico terrestre per navigare su grandi distanze. Non è chiaro se questi animali siano in grado di ricalibrare i loro istinti di navigazione per compensare i cambiamenti.

Tuttavia, il polo mobile non influenzerà realmente le nostre vite quotidiane come l’utilizzo dei nostri smartphone o dispositivi GPS. “In realtà non influisce sulle medie o basse latitudini”, ha detto Beggan. “Non interesserebbe davvero nessuno alla guida di un’auto”.

polo nord magnetico
Sino a poco tempo fa il Polo Nord Magnetico era stabilmente posizionato sopra un’isola canadese

Il polo nord alla fine si capovolgerà?

Ma alcuni esperti ritengono che potrebbe essere l’inizio di un’inversione di polo completa.

Il rapido spostamento della posizione del polo ha spinto alcuni esperti a ipotizzare che l’intero campo magnetico della Terra si stia preparando a “capovolgere”, per cui tutte le bussole invertiranno e punteranno a sud anziché a nord. Può sembrare impensabile, ma nel tempo geologico, le inversioni polari sono relativamente comuni. Anche se di solito si verificano una volta ogni 400.000 anni circa, sono passati 780.000 anni dall’ultimo capovolgimento.

Gli scienziati non sono d’accordo su come un’inversione di polo avrebbe effetto sugli ecosistemi di tutto il mondo, ma alcuni allarmisti avvertono di una catastrofe che altera il pianeta, per cui terremoti e tsunami monumentali minaccerebbero la Terra da decenni. Sebbene non sia possibile escludere completamente tali profezie del giorno del giudizio, la stragrande maggioranza degli scienziati offre previsioni più moderatecome la NASA .

Leggi anche:

Cos’è il ritmo circadiano

Creare un hotspot di biodiversità per salvare il mondo

Vienna la città più vivibile del 2018

 

catastrofi naturali, fauna migrazioni, inversione dei poli, polo nord, polo nord magnetico, spostamento polo nord


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]