Home Alimentazione Biologica Vari usi della farina di ceci

Vari usi della farina di ceci

793
0
CONDIVIDI

La farina di ceci è molto importante dal punto di vista nutrizionale, è molto ricca di proteine, carboidrati, fibre, minerali e vitamine.
E ‘tipicamente utilizzata in diete senza glutine, in sostituzione della farina di frumento, nota soprattutto in Oriente come addensante per salse e dolci, si è diffusa poi sempre di più nel resto del mondo. La farina di ceci rappresenta un ottimo sostituto dell’uovo  sia per gli intolleranti che per i vegani, nelle classiche preparazioni che possono richiederne l’uso.
La farina di ceci oltre a trovare impiego in cucina può essere utilizzata anche in sostituzione dello shampoo.

In cucina invece viene impiegata in molti modi, noi oggi vi proponiamo delle crepes dolci o salate.

Ingredienti: Una tazza di latte vegetale_mezza tazza di farina di ceci_poche gocce di essenza di vaniglia_(lo zucchero o dolcificanti sono sempre a scelta)_buccia di 1/2 limone grattugiata

Versare in una ciotola il latte e lentamente setacciare la farina di ceci, mescolando in continuazione, aggiungere poi vaniglia e limone e a piacere dolcificante. Mescolare bene il tutto. Scaldate una padella antiaderente e versate un filo d’olio che spalmerete su tutta la pentola con della carta assorbente. Iniziate a versare qualche cucchiaio del composto nella padella in modo da coprire tutta la superficie, ma non abbondate per non far risultare le crepes troppo spesse. Nel momento in cui si solidifica, girate la crepe nell’altro lato per qualche minuto e poi procedete con la cottura successiva della miscela. Queste crepes possono poi essere farcite a piacere con cioccolato, frutta fresca, gelato.

Se vogliamo rendere la crepe salata, sostituiamo il dolcificante, il limone e la vaniglia, aggiungendo solo un pizzico di sale e a piacere delle spezie. La cottura rimane la medesima, potete poi decidere come farcirla.