Shampoo secco fai da te

Capita spesso per vari motivi  di aver fretta di uscire di casa e non avere il tempo di lavare i capelli. A volte può succedere anche nei casi di influenze, malattie, in momenti in cui siamo impossibilitati a lavarci normalmente i capelli.

Un’ idea utile per e veloce per rimuovere la patina di sporco depositata sui capelli è lo shampoo a secco. Quello in commercio oltre ad avere un costo elevato, è spesso poco naturale. Ecco quindi come possiamo risolvere questo inconveniente con uno shampoo secco fai da te

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di farina di riso 
  • 2 cucchiai fecola di patate
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 6-10 gocce di olio essenziale di limone o lavanda o l’essenza che preferite ( queste sono consigliate perchè lasciano il capello più pulito e luminoso )

Procedete mescolando tutti gli ingredienti e agitate vigorosamente per circa 3-4 minuti. Distribuite il prodotto direttamente sul cuoio capelluto, massaggiate bene e lasciate agire per qualche minuto e poi procedete spazzolando bene i capelli e procedete passando il phon a testa in giù su tutta la capigliatura. A questo punto procedete con la vostra piega abituale.

Il prodotto può essere conservato in vasetti di vetro. Se i vostri capelli sono scuri potete aggiungere anche 2 cucchiai di cacao puro alla miscela, donerà bei riflessi.

Un’altra ricetta veloce per lo shampoo secco è la seguente:

  • un cucchiaio di amido di riso
  • un cucchiaio di argilla bianca
  • 3 gocce di olio essenziale di limone

Il procedimento è sempre lo stesso, mescoliamo tutti gli ingredienti e agitiamo bene il prodotto, controllando che non si formino grumi, che provvederemo a schiacciare eventualmente con una forchetta. Il prodotto va poi distribuito come detto precedentemente.

Anche la farina di ceci possiede un notevole potere pulente, in questa ricetta la inseriamo:

  • un cucchiaio di farina di riso
  • un cucchiaio di farina di ceci
  • 3 gocce di olio essenziale di lavanda

Procedete come detto precedentemente.

 

 

autoproduzione shampoo, lavare capelli, ricetta shampoo secco, shampoo fai da te, shampoo secco, shampoo secco fai da te


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Commenti (2)

  • “Il prodotto va poi distribuito come detto precedentemente”. Peccato non ci sia nessuna spiegazione su come debba essere destribuito. E tolto.

    • Ciao Jolanda grazie della segnalazione, erroneamente era stata cancellata la parte relativa alla distribuzione del prodotto. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]