Potenzia il cervello e mantienilo giovane con questa gustosa ricetta

Una ricetta semplice semplice, per rafforzare il cervello e rimanere in salute.

La salute del cervello parte dall’alimentazione. Non solo evitando i cibi che portano a un invecchiamento precoce del nostro organismo, ma anche prediligendo quelli che nutrono la mente, la rinforzano e la mantengono in salute.

Omega 3, vitamina K e A, vitamine del gruppo B, selenio sono sostanze essenziali per il nostro cervello e possono essere integrate attraverso una corretta alimentazione.

Le soluzioni sono veramente tantissime. C’è chi suggerisce, ad esempio, un frullato di pere con spezie a colazione, a pranzo un’insalata di spinaci con arance e semi di girasole, come Marwan Sabbagh, neurologo geriatra direttore del Banner Sun Health Research Institute, e lo chef Beau MacMillan, che hanno scritto un libro apposito di ricette contenenti vari piatti utili a proteggere il cervello, ad esempio, dall’Alzheimer.

Mangiare diversamente – assicura Sabbagh – può aiutare il nostro cervello a funzionare meglio e, in ultima analisi, tener lontano l’Alzheimer. E così ho deciso di scrivere un libro che spiegasse alla gente in che modo la dieta può diminuire o viceversa aumentare i rischi di contrarre la malattia, e quali cambiamenti nelle scelte dei cibi possono essere messi in atto per ottenere benefici a lungo termine, sia per il nostro cervello, sia per il nostro corpo“.

Ma vediamo subito una ricetta di un’insalata gustosa e nutriente che fa bene alla nostra mente.




Insalata di cavolo con asparagi, olive, e scorza d’arancia

Questa ricetta è ottima per proteggere e nutrire il cervello, grazie alla sua alta dose di vitamina K. La vitamina K, infatti, protegge le cellule cerebrali. Il piatto contiene anche un ottimo quantitativo di vitamina A che agisce in supporto del nostro sistema nervoso.

Vediamo adesso gli ingredienti per 4 porzioni

  • Circa 300 grammi di cavolo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 2 arance
  • 450 grammi di asparagi, tagliati
  • ½ tazza di olive assortite, snocciolate e tritate
  • ½ cucchiaino di paprika
  • ½  tazza di mandorle a fette

Strappate le foglie del cavolo e mettetele in una ciotola capiente con l’olio di oliva. Spremetele con le dita, schiacciando il cavolo, per circa 1 minuto. Tritate, finemente la scorza di 1 arancia e riponetela in una ciotola con il cavolo.

Affettate gli asparagi con un pelapatate e aggiungeteli alla ciotola con il cavolo, le olive, l’olio e la paprika e mescolate bene. Mettete in frigo per almeno 1 ora.

Poco prima di servire, preparate le arance. Utilizzando un coltello da cucina affilato, rimuovete la buccia e la parte centrale bianca e affettatele a spicchi. Dividete l’insalata in quattro porzioni e decorate con le fette d’arancia e le mandorle.

Se volete un cavolo marinato, prima di metterlo in frigo, aggiungete 2 cucchiai abbondanti di aceto e un pizzico di sale (poco perché le olive sono già salate).

(Foto)

cervello, potenziare il cervello, ricette


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]