Home Alimentazione Biologica Quiche ai funghi

Quiche ai funghi

339
0
CONDIVIDI

Le quiche sono un piatto veloce e saporito, una cena dell’ultimo minuto. Il tempo di preparazione è irrisorio e nel mentre si aspetta che cuocia apparecchiamo la tavola e completiamo tutti i vari riti pre-cena! Consigliatissimo è avere sempre pronto nel frigorifero un rotolo di pasta sfoglia, preferibilmente bio! La si può farcire come si preferisce, con verdure, ortaggi, lascia libero spazio alla fantasia ed ai residui del frigorifero.

Questa quiche è un po’ anomala perché non ci sono uova nella farcitura, così come previsto nella ricetta classica delle quiche.

Occorrono:

 1 rotolo di pasta sfoglia bio

400 gr di funghi trifolati o misti già puliti

Aglio

Olio evo

Sale e pepe q.b

1 confezione di besciamella di soia

250 gr o più di fior di latte o scamorza

Una tazzina di vino bianco

 

Far imbiondire l’aglio con un poco di olio evo, poi aggiungere i funghi lavati e tagliati a fette. Far cuocere a fuoco moderato, aggiungere sale e pepe e sfumare con un poco di vino bianco. Se occorre, aggiungere un poco di acqua durante la cottura. Nel frattempo cacciare la pasta sfoglia dal frigo, cosicché non si sgretoli mentre la si srotola. Una volta pronti i funghi lasciar raffreddare.

Srotolare la pasta sfoglia in una pirofila lasciando anche la carta da forno che esce dalla confezione, bucherellare il fondo con i rebbi della forchetta e cospargere uniformemente di besciamella. Aggiungere il formaggio scelto tagliato a fettine ed in ultimo i funghi, che nel frattempo si saranno freddati. Mi raccomando di non aggiungere imbottiture ancora calde sulla pasta sfoglia per evitare che si sciolga.  

Infornare in forno già caldo a 180° per 30 min.

Buonissima!

Se la provate poi fateci sapere com’è!

Nina O.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here