Home Alimentazione Biologica Peperoni: a ogni colore la sua proprietà!

Peperoni: a ogni colore la sua proprietà!

649
0
CONDIVIDI

Peperoni rossi, gialli, verdi, molti non lo sanno, ma ad ogni colore corrispondono proprietà differenti. Ecco come scegliere il vostro

Dai colori accesi e dal sapore inconfondibile, i peperoni rallegrano le nostre tavole estive, portando con sé gioia e tantissime proprietà preziose per la nostra salute.

Da consumare crudi o cotti, in base ai piatti che volete preparare e ai vostri gusti, questi ortaggi sono una miniera di vitamina C, sono ricchi di potassio e hanno il potere di farci sentire sazi presto, pur avendo un basso contenuto calorico.

I più curiosi potrebbero chiedersi se esiste una differenza tra i vari colori. Proviamo a rispondere a questa domanda.

Peperoni rossi

Ottimo da consumare crudo, il peperone rosso ha una consistenza croccante, con una polpa spessa e zuccherina e un alto potere saziante. È ricco di betacarotene e altri carotenoidi, più di quanto non lo siano i suoi fratelli gialli e verdi. Questo peperone, proprio per i nutrienti che lo caratterizzano, svolge un’azione protettiva molto importante nei confronti della cute ma anche delle vene. Contrasta l’invecchiamento e l’azione dei radicali liberi.

Peperoni gialli

Il peperone giallo è in genere considerato più tenero, dolce e succoso del rosso. Possiede un quantitativo più alto di antiossidanti e anche in questo caso può essere consumato crudo per arricchire le vostre insalate. Anche il peperone giallo contrasta gli effetti dei radicali liberi sul nostro organismo.




Peperoni verdi

Meno maturo dei suoi fratelli (viene raccolto prima), ha un sapore più acidulo e pungente, tendente all’amaro. Il peperone verde è ricco di magnesio e possiede proprietà depurative, che aiutano a mantenere pulito e funzionale il nostro organismo. Non solo: ci rifornisce di energia e nutre i nostri muscoli.

 

Ricapitolando, in linea generale, possiamo dire che tutti i peperoni sono una grande fonte di vitamina A e C. Tuttavia, quelli rossi contengono 11 volte più beta-carotene delle altre varietà. Al contrario, i peperoni gialli hanno più vitamina C di quelli verdi, ma meno vitamina A e beta-carotene.

Ricordate di scegliere peperoni intatti, dalla pelle lucida, per essere sicuri che siano freschi. Consumarli crudi preserva al massimo il loro contenuto di vitamina C. Tuttavia, i carotenoidi vedono aumentare la loro biodisponibilità se cotti, come il licopene.

Volete un consiglio su come preparare una gustosa ricetta a base di peperoni? Se vi va, potete leggere la nostra variante di zucchine ripiene di couscous e peperoni.

(FOTO)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here