Home Alimentazione Biologica Mangiare sano: le 7 scuse più comuni che ci impediscono di farlo

Mangiare sano: le 7 scuse più comuni che ci impediscono di farlo

484
0
CONDIVIDI

Se desiderate mangiare sano ma non trovate la forza per iniziare a farlo, beh, forse dovreste leggere queste false credenze (o scuse comuni, chiamatele come volete) che stanno bloccando la vostra mente e…la vostra pancia!

Scuse, sono la prima cosa che la nostra mente cerca (consapevolmente o inconsapevolmente) quando ci mettiamo in testa di iniziare a mangiare sano.

Non hanno altro nome, se non questo. Ma spesso ci aggrappiamo così tanto a queste scuse che diventano delle vere e proprie credenze, che ci bloccano e ci tengono lì, in un limbo, tra il desiderio di prenderci cura del nostro corpo e la scelta vera e propria del mangiare sano.

Riconoscerle e capire che non sono vere può aiutarci a sradicarle. In questo può aiutarci un curioso articolo comparso sull’HuffingtonPost che indica appunto 10 scuse comuni che ci impediscono di cambiare vita. Noi ne abbiamo scelte sette, vediamole insieme.

  1. Non ho il tempo

Secondo la giornalista dell’HuffingtonPost, una delle prime scuse che troviamo per non mangiare sano è che non abbiamo tempo di preparare le pietanze. In realtà, se si vuole, il tempo lo si trova. Basta organizzarsi e acquistare poco alla volta gli ingredienti sani di cui abbiamo bisogno e trascorrere qualche ora per pianificare e preparare qualche pasto da consumare durante la settimana. Poi, abbiamo già visto che esistono diverse ricette sane e gustosissime che possono essere preparate veramente in poco tempo.

  1. È una cosa troppo difficile

Non è così difficile come sembra: basta iniziare dalle piccole cose. Ridurre lo zucchero e il sale, bere più acqua e mangiare prodotti freschi invece che confezionati è già un buon inizio. Iniziate da questo, il resto lo imparerete di volta in volta.

  1. Nessuno mi sostiene

Non si può aspettare che gli altri siano di supporto per iniziare a cambiare. È necessario innanzitutto partire da sé stessi. Vedrete che sarete voi lo stimolo per il cambiamento di qualcun altro.




  1. È impossibile abbandonare lo zucchero

Lo zucchero è uno dei veleni bianchi più diffusi nella nostra società. Come abbiamo visto, esistono diversi modi per eliminarlo. Così come il nostro corpo può credere di essere dipendente da questa sostanza, noi possiamo insegnare alla nostra mente a farne a meno. Basta procedere poco alla volta.

  1. Mangiare sano è troppo costoso

Diciamo che questo è un argomento soggettivo che dipende da molti fattori, anche dal Paese in cui ci si trova. Esiste comunque una  ricerca della Harvard School of Public Health, che dice che “le diete più sane costano circa 1,50 dollari in più al giorno rispetto alle diete meno sane“. Se consideriamo però che ciò che risparmiamo in cibo poi potremmo doverlo spendere per curarci…beh, alla fine forse investire sulla salute non è poi così malvagio.

  1. Amo troppo i miei cibi consolatori ad alto contenuto calorico

Eh no, non è proprio vero! Come abbiamo visto più volte, infatti, snack, merende e junk food che all’apparenza ci consolano da piccole delusioni hanno esattamente l’effetto opposto. Innanzitutto, è necessario dire che i problemi non si risolvono mai col cibo. In secondo luogo, che il buonumore è racchiuso in altri alimenti: nelle mandorle, ad esempio, nelle fragole. Qui trovate una lista ci cibi che aiuteranno il vostro umore.

  1. Odio fare sport

Molte persone non iniziano a mangiare sano solo perché pensano che questo debba essere per forza associato alla palestra. Certo, il connubio è perfetto, ma si può benissimo iniziare a eliminare la spazzatura dalle nostre dispense, senza per forza doversi iscrivere a un corso di zumba!

(Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here