Home Alimentazione Biologica In Sicilia si produce l’avocado biologico solidale

In Sicilia si produce l’avocado biologico solidale

592
0
CONDIVIDI

Utile per placare il senso di fame e perdere peso, ma anche per ricaricarci di energia e come trattamento alternativo per curare la nostra bellezza, l’avocado è un frutto dalle mille proprietà. Ancora meglio se è possibile acquistarlo senza danneggiare l’ambiente.

Spesso, infatti, ci siamo chiesti quanto possa essere sostenibile comprare in Italia dei frutti esotici. Abbiamo visto i problemi legati al consumo della quinoa, e anche quelli legati proprio al consumo dell’avocado e in particolare al suo acquisto fuori stagione che, secondo alcuni, porterebbe a veri e propri “furti di acqua” destinata alla coltivazione, con ripercussioni pesanti sulle fette più povere della società.

Come dicevamo all’inizio, però, adesso c’è la possibilità di poter godere dei benefici di questo frutto, pur facendo acquisti consapevoli e sostenibili. Esistono diversi canali ormai che producono e vendono frutti esotici coltivati in maniera biologica in Italia.

avocado coltivazione

In Sicilia, infatti, si è iniziato a produrre un tipo di avocado biologico, “l’avocado bio solidale italiano”, che Altromercato ha inserito nel progetto “Solidale Italiano”, che ha come fine quello di valorizzare i prodotti agroalimentari italiani, ecologicamente e socialmente responsabili.

Nella terra di Sicilia, sembra che l’avocado (di varietà Hass), frutto tipico dei Paesi tropicali, abbia trovato terreno fertile e clima favorevole per crescere in maniera naturale, senza l’utilizzo di contaminanti chimici.


Per la sua realizzazione vengono impiegati lavoratori svantaggiati, come immigrati ed ex detenuti, che operano su terreni sottratti alla criminalità organizzata. Un modo per dare dignità professionale, morale ed economica all’agricoltura locale.

Il progetto Solidale Italiano è stato avviato nel 2011, con alcuni dei prodotti tipici, simbolo del nostro Paese, come pomodori, pasta e olio. Il progetto punta a promuovere valori di sostenibilità, equità e legalità all’interno della produzione di alimenti biologici di eccellenza, nella tutela della biodiversità, delle tipicità del territorio e nel rispetto dell’ambiente e delle persone, anche contro lo sfruttamento e i fenomeni di caporalato che spesso interessano le produzioni agricole.

(Foto in evidenza: realitysadream; foto interna: threelayercake)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here