Home Alimentazione Biologica Fegato: purificalo con questi 10 alimenti

Fegato: purificalo con questi 10 alimenti

8040
0
CONDIVIDI

Un elenco di dieci eccezionali alimenti che purificano il fegato, aiutandolo a rigenerarsi.

Il fegato occupa un ruolo fondamentale nel nostro organismo: si calcola che svolga più di 500 funzioni:  responsabile della purificazione del sangue, partecipa al metabolismo dei carboidrati, produce la bile e le proteine plasmatiche, regola la coagulazione del sangue e tantissime altre cose.

Per questo, affinché possa svolgere al meglio tutti i suoi compiti, è necessario che goda di ottima salute. Un fegato affaticato, ad esempio da una dieta squilibrata, non potrà mai funzionare al meglio delle sue capacità. Eppure, nella società odierna è molto comune trovarsi dinanzi a situazioni di fegati ingrossati, affaticati, malati, anche a causa di stili di vita e regimi alimentari poco equilibrati.

Come abbiamo visto, esistono diversi rimedi naturali per depurare il fegato,ma è necessario dire che il primo e più importante trattamento deve assolutamente partire dall’alimentazione.

Caffè, tabacco, additivi alimentari, cibi grassi possono ostacolare il normale funzionamento di questo importantissimo organo e per questo vanno evitati. Allo stesso tempo, però, esistono alcuni alimenti che possono aiutarci a disintossicarlo e farlo lavorare al meglio. Vediamone insieme alcuni.

Cereali integrali

I cereali integrali forniscono carboidrati complessi e vitamine del gruppo B, che facilitano il corretto funzionamento del fegato. Sono molto semplici da aggiungere alla nostra dieta e fanno bene a tutto l’organismo, soprattutto al nostro intestino e alla nostra linea, visto che ci fanno sentire più sazi, più a lungo.

Uva

L’uva fornisce zuccheri naturali e vitamine antiossidanti che favoriscono la disintossicazione del fegato e stimolano la produzione di bile.

Mele

Le mele, oltre a tutte le proprietà che le rendono un vero e proprio alimento “allunga-vita”, sono ricche di fibre e aiutano a decongestionare il fegato.  Inoltre, sono ricche di pectina, che favoriscono l’eliminazione delle tossine dal tratto digestivo.




Prugne

Hanno un basso contenuto di grassi e di sodio, prevengono la stitichezza e incoraggiano lo smaltimento delle sostanze di scarto presenti nel nostro corpo.

Ciliegie

Contengono antiossidanti naturali che purificano il sangue e facilitano le funzioni del fegato.

Cipolle

Stimolano la funzionalità epatica grazie al loro olio essenziale contenente composti solforati. Meglio mangiarle crude.

Olio extravergine d’oliva

Favorisce la funzionalità epatica e contiene fitonutrienti che aiutano a proteggere il fegato.

Carciofi

Sono l’alimento per eccellenza in aiuto alla funzione epatica. Oltre a essere un cibo con spiccate proprietà di depurazione, disintossicano e proteggono il nostro organo. La cinarina in essi contenuta depura la ghiandola e riduce il livello del colesterolo “cattivo” e dei trigliceridi. Inoltre, aumenta il flusso biliare contrastando la stipsi.

Aglio

Contribuisce ad attivare enzimi epatici che aiutano a eliminare le tossine dal corpo.

Curcuma

Oltre tutte le sue altre proprietà eccezionali di cui abbiamo parlato in varie occasioni, la curcuma attiva degli enzimi che eliminano le tossine dal fegato.

(Foto: George Grinsted)