Home Cucina e ricette Alimentazione biologica: la vellutata di zucca

Alimentazione biologica: la vellutata di zucca

2868
0
CONDIVIDI

La vellutata di zucca è una ricetta tipica del periodo invernale. Piatto facile e veloce, drenante e ipocalorico, ci aiuta a restare in forma con gusto.

La vellutata di zucca è un piatto profumato e colorato che porta una nota d’allegria in tavola. Facile da preparare, anche per i meno esperti ai fornelli.

Attenzione a procurarvi una bella zucca di stagione e proveniente da agricoltura biologica. Così da gustarne un sapore più deciso e mettersi al sicuro da eventuali contaminazioni da pesticidi.

Le proprietà della zucca

La zucca è l’alimento principe delle diete ipocaloriche. Nonostante il suo sapore dolce, presenta un contenuto molto basso sia glucidico che lipidico. Ciò cla rende adatta anche nelle diete destinate ai diabetici.

Inoltre è costituita per circa il 90% d’acqua e presenta alti livelli di fibre, vitamine (A, B e c) e sali minerali (calcio, fosforo, potassio, zinco, selenio e magnesio), tutto per soli 26 kcal ogni 100 grammi.

Ingredienti per la vellutata di zucca

Per preparare la vellutata di zucca per 2 persone vi occorrono:

  • 800 grammi di zucca
  • 2 patate medie
  • porro
  • cipolla, sedano e carota per fare un brodo
  • sale e pepe
  • noce moscata
  • peperoncino
  • crostini di pane
  • semi di zucca

Procedimento

Preparate un brodo con cipolla, sedano e carota. Fate rosolare il porro e saltate la patata tagliata a cubetti piccoli. Unite poi la zucca tagliata a pezzetti non troppo grossi e lasciate insaporire per qualche minuto. Attenzione che non si attacchi alla pentola. Utilizzate un mestolo di legno per mescolare.

Versate poi il brodo nella pentola, fino a ricoprire la zucca, e lasciate cuocere a fiamma moderata.  Se la zucca dovesse asciugarsi troppo, aggiungete altro brodo, ma non troppo altrimenti la vellutata risulterà troppo liquida.

Quando la zucca sarà cotta, aggiungete sale, pepe, peperoncino in polvere e un po’ di noce moscata. Una volta fredda, frullate tutto grazie a un mixer a immersione, fino ad ottenere una vellutata di zucca cremosa ed emogenea. Un filo d’olio a crudo, decorate con qualche seme di zucca tostato e qualche crostino di pane, e il piatto è pronto.

LEGGI ANCHE: 4 ricette vegetariane a base di zucca