Home Alimentazione Biologica Dieta detox: come depurarsi in 1 o 7 giorni attraverso l’alimentazione

Dieta detox: come depurarsi in 1 o 7 giorni attraverso l’alimentazione

8188
0
dieta detox

Alimentazione sana e liquidi in abbondanza sono le chiavi per aiutare il nostro organismo a depurarsi. Ecco alcuni esempi di diete detox che durano 1 e 7 giorni e alcuni principi generali da seguire sempre!

È bene dirlo da subito: non esistono sistemi miracolosi! Come ribadiamo spesso, il benessere psico-fisico si raggiunge con costanza e pazienza, seguendo stili di vita sani e corretti. Sempre, non solo in determinati periodi dell’anno. In alcune occasioni, però, sentiamo il bisogno di disintossicarci: magari dopo un’abbuffata o un periodo in cui siamo stati poco attenti all’alimentazione. In questi casi è possibile seguire una dieta detox, per alcuni giorni.

Chiaramente, dobbiamo stare attenti: non esistono soluzioni valide per tutti, dal momento che ciascuno di noi ha caratteristiche e abitudini diverse. Prima di scegliere un determinato regime alimentare, quindi, è sempre bene confrontarsi con il nutrizionista di fiducia.

Vediamo però alcuni principi generali da seguire per aiutare il nostro corpo a disintossicarsi e due esempi di diete, a 1 e 7 giorni.

Dieta detox: principi generali

Tutti i regimi alimentari funzionano nell’ambito di uno stile di vita sano: anche una dieta detox ‘choc’, se implementata per pochi giorni, può annullare i suoi effetti a meno che non proviamo a seguire alcuni principi generali. Fatti salvi gli sgarri alla regola che ci possono stare ogni tanto!

Anche se non seguiamo quindi una dieta precisa, per depurarci è bene consumare in abbondanza:

Frutta e verdura fresche, di stagione

Germogli

Cereali integrali

Legumi

Frutta essiccata

Loading...

Frutta secca e semi oleosi

Acqua

Allo stesso modo, è bene ridurre al minimo, sempre nell’ambito di un regime alimentare equilibrato, i seguenti cibi:

Carboidrati raffinati (pane bianco, pasta non integrale e così via)

Zucchero bianco

Bevande eccessivamente zuccherate e gasate

Caffeina

Alimenti di origine animale

Dieta detox: come organizzare i 3 pasti e gli spuntini

Passiamo ora a definire le caratteristiche generali di una dieta detox, senza entrare nello specifico degli alimenti da consumare (faremo due esempi più avanti).

Colazione

Circa la metà del primo pasto quotidiano deve essere costituita da frutta e verdura. Sempre di stagione, sempre fresca. Via libera a mele, pere, arance e così via. Ma anche a carote, sedano, pomodori e zenzero.

Il resto della colazione può essere invece costituito da un mix di questi 3 elementi:

Cereali senza glutine (miglio, riso, etc.) e derivati (gallette)

Semi oleosi di grossa taglia (nocciole, noci, mandorle)

Bevande (tè e latte vegetale)

Leggi anche: 5 colazioni naturali ed energetiche per iniziare al meglio la giornata

Pranzo e cena

Anche per i due pasti quotidiani, è importante mangiare verdura in abbondanza: il 60-80% dell’apporto calorico a pranzo e a cena, in una dieta detox, viene dall’orto. La restante parte può essere invece completata con legumi, cereali, pseudo cereali e tuberi. Via libera allora a ceci, lenticchie, fave, fagioli, riso, quinoa, patate dolci e così via. Per insaporire le pietanze preparate, possono andar bene olio evo, avocado, limone, hummus e semi oleosi piccoli (sesamo, chia, papavero e così via).

Per consumare qualche proteina in più, possiamo aggiungere piccole porzioni di pesce cotto al vapore.

Spuntini

Anche gli snack a metà mattina e metà pomeriggio devono essere a base di frutta, verdura e semi oleosi. In alternativa, possiamo mangiare qualche snack a base di cereali senza glutine (come le gallette di riso). Vanno bene anche condimenti alternativi: burro di noccioline, salse (hummus) o il guacamole.

Dieta detox: 1 giorno

Una dieta detox può essere scelta anche per un solo giorno! Pensiamo, per esempio, a quando in un giorno di festa ci abbuffiamo: il giorno dopo vogliamo liberarci dal gonfiore, dalle tossine e dai liquidi in eccesso e ricorriamo quindi a piccoli pasti disintossicanti.

Come cominciare la nostra giornata detox? Come sa bene chi ci segue, bere a digiuno, appena svegli, un bicchiere d’acqua calda e limone può avere effetti benefici importanti. Possiamo aggiungere, a seconda del nostro gusto, dello sciroppo d’acero, oppure radice di zenzero, cannella o peperoncino di cayenna.

Dopo questo piccolo accorgimento mattutino, possiamo entrare nel vivo della nostra dieta detox limitata a un giorno soltanto.

Colazione

Yogurt bianco con macedonia di frutta e 2 cucchiai di fiocchi d’avena

30 cl di latte biologico o latte di soia

Primo spuntino

Succo di frutta: 1 bicchiere

8 mandorle

Pranzo

Zuppa di verdure biologiche

2 fette di pane integrale

Formaggio

Cena

Pesce alla griglia (condimenti: limone e olio d’oliva)

Verdure a foglia verde, cotte con un cucchiaio di semi di sesamo

Pesche cotte alla cannella

Tisana al limone (prima di mettersi a letto)

Si tratta ovviamente di un esempio: quantità e tipi di cibo dipendono infatti dalla stagione in cui siamo, dalla nostra corporatura e dalle nostre scelte alimentari. Se non mangiamo pesce, per esempio, possiamo sostituire con alimenti che forniscano proteine vegetali (ecco qualche esempio).

È sempre importante, quindi, confrontarsi con un dietologo di fiducia.

Dieta Detox: 7 giorni – Menù settimanale


Tenendo sempre in mente i principi appena accennati, passiamo ora a vedere un esempio di dieta detox che dura una settimana.

Giorno 1

Colazione: latte di soia (1 tazza) e mirtilli rossi

Spuntino: arance, carote, mandorle

Pranzo: riso e fagioli, lattuga, carote, semi di girasole, olio evo

Spuntino: mela, sedano, noci

Cena: ceci bolliti, mais, radicchio, pomodori, semi di sesamo, olio evo

Giorno 2

Colazione: latte di soia (1 tazza) e fragole

Spuntino: pompelmo, cavolo cappuccio, nocciole

Pranzo: fave bollite, amaranto, rucola, rape rossa, semi di papavero, olio evo

Spuntino: pera, peperoni, pecan

Cena: lenticchie bollite, quinoa, valerianella, zucchine, semi di chia, olio evo

Giorno 3

Colazione: latte di soia (1 tazza) e more

Spuntino: mandaranci, melanzane grigliati, pinoli

Pranzo: piselli bolliti, teff, cavolo cappuccio, sedano rapa, semi di lino, olio evo

Spuntino: pesche, peperoni verdi, arachidi

Cena: lupini bolliti, miglio, cicoria, taccole, semi di zucca, olio evo

Giorno 4

Colazione: latte di soia (1 tazza) e lamponi

Spuntino: cedro, rapanelli, pistacchi

Pranzo: cicerchie bollite, grano saraceno, spinaci, cetrioli, germogli alfalfa, olio evo

Spuntino: melone, alghe, anacardi

Cena: fagioli azuki bolliti, patate dolci al forno, indivia, olive nere, olio evo

Giorno 5

Colazione: latte di soia (1 tazza) e ribes

Spuntino: prugne, carote, mandorle

Pranzo: cannellini bolliti, gallette di riso, lattuga, carote, semi di girasole, olio evo

Spuntino: albicocche, sedano, noci

Cena: ceci bolliti, mais, radicchio, pomodori, semi di sesamo, olio evo

Giorno 6

Colazione: latte di soia (1 tazza) e kiwi

Spuntino: pompelmo, cavolo rosso, nocciole

Pranzo: fave bollite, amaranto, rucola, rape rosse, semi di papavero, olio evo

Spuntino: pera, peperoni verdi, pecan

Cena: lenticchie bollite, polenta, valerianella, zucchine, semi di chia, olio evo

Giorno 7

Colazione: latte di soia (1 tazza) e more

Spuntino: melograno, pomodori, pinoli

Pranzo: piselli bolliti, teff, cavolo cappuccio, sedano rapa, semi di lino, olio evo

Spuntino: banana, peperoni verdi, arachidi

Cena: lupini bolliti, cracker senza glutine, cicoria, taccole, semi di zucca, olio evo

Dieta detox: liquidi in abbondanza

Per depurare l’organismo, non c’è niente di meglio dei nostri organi preposti a questo scopo: fegato e reni. Possiamo aiutarli con l’alimentazione, come abbiamo visto, ma anche assumendo liquidi. Frutta e verdura in abbondanza ci aiutano già a questo scopo.

Ricordiamo inoltre di bere acqua a sufficienza. Possiamo infine aggiungere qualche tazza di tè verde. Questa bevanda, ricca di polifenoli, favorisce la produzione di glutatione, potente antiossidante che aiuta a disintossicare l’organismo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.