Home Alimentazione Biologica Come realizzare in casa delle posate commestibili

Come realizzare in casa delle posate commestibili

418
0
CONDIVIDI

Come realizzare, passo dopo passo, delle posate commestibili con pochissimi ingredienti.

Negli ultimi anni, sono stati diversi i progetti finalizzati alla realizzazione di posate commestibili. Ricordiamo ad esempio quello ideato da una startup americana, con sede a New York, la Triangle Tree, che ha costruito delle posate di mais, un cereale abbastanza resistente da poter essere utilizzato anche per pasti caldi.

Ma la soluzione è più semplice ed economica di quanto sembri. È possibile infatti realizzare delle posate commestibili in casa, con l’ausilio di soli tre ingredienti presenti nelle dispense di tutti.

Per poter fare le vostre posate sostenibili sarà necessario avere a portata di mano:

  • 3 tazze e mezzo di farina (potete adoperare la vostra preferita e fare anche delle miscele)
  • 1 tazza di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • Potete aggiungere anche delle spezie, a patto che si abbinino al piatto per il quale adopererete le vostre posate commestibili.




Fate in modo di avere a disposizione anche

  • Un mattarello
  • Un coltello
  • Carta da forno

Preriscaldate il forno a circa 190 gradi.

Versate l’acqua in una ciotola di medie dimensioni e aggiungete gradualmente la vostra farina, e se vi piace le spezie, fino ad ottenere un composto pastoso. Trasferite il vostro panetto su una spianatoia e impastate ancora per qualche minuto.

Con l’ausilio di un mattarello, stendete l’impasto e iniziate a tagliare dei piccoli panetti, dai quali plasmerete le vostre posate commestibili. Posizionate gli utensili su un foglio di carta da forno e infornate per circa 30 minuti, fino a quando non diventeranno belle croccanti e dorate.

Tirate fuori le posate, lasciatele raffreddare per qualche minuto e adoperatele abbinandole ai vostri piatti.

Ecco un video esplicativo che vi può aiutare a capire meglio soprattutto come dare la forma agli utensili.

Certo, non avranno la resa di coltelli e forchette abituali, ma queste posate commestibili potranno essere abbinate facilmente con i piatti più morbidi e con tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce.

(Foto: inhabitat.com)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here