Come pulire casa con l’aceto

L’aceto può essere impiegato in modi diversi per la pulizia della casa e non solo, è indispensabile per togliere l’odore dalle mani quando di maneggia aglio e cipolla, e aiuta a eliminare le macchie sulla pelle dovute alla manipolazione di frutta e verdura.

Quando capita di bruciare una pentola per eliminare il fastidioso odore basta farci bollire dell’acqua aggiungendo una decina di cucchiai di aceto. Utile per pulire il frigorifero e rimuovere i cattivi odori anche dal microonde, basta far bollire una ciotola con acqua e aceto all’interno dell’elettrodomestico per un minuto, ecco che sgradevoli odori verranno eliminati. Se allunghiamo il nostro detersivo con un pò di aceto sgrassiamo e deodoriamo meglio.

Per pulire i vetri della casa usiamo acqua e aceto in parti uguali, asciugando poi con la carta da giornale ecco che il risultato vi sorprenderà. Per eliminare il calcare dalla lavastoviglie e dalla lavatrice basta aggiungere un pò di aceto nei lavaggi, e la stessa cosa anche per il ferro da stiro, un cucchiaino nell’acqua aiuta a tenere lontano il calcare. Quando mettete l’aceto nella lavatrice è consigliato nella fase del risciacquo, in quanto oltre al calcare aiuta anche a eliminare i residui di detersivo dai capi di abbigliamento, funziona come ammorbidente e ravviva i colori. Inoltre un cucchiaio ogni litro di acqua, nei lavaggi della lana ne impedisce l’infeltrimento. L’aceto inoltre aiuta a tenere lontana la muffa, dove s’impregna passate dell’aceto con una spugna per toglierla e questo impedirà inoltre che se ne formi di nuova.

L’aceto aiuta anche a fissare i colori quando pensiamo che possano stingere, inoltre aiuta a togliere macchie difficili come macchie di caffè, cioccolato, vino, marmellata e macchie di sudore. Usatelo per pretrattare le macchie.

La ruggine può essere eliminata grazie all’aceto, mentre per far durare di più i fiori freschi nei vasi possiamo aggiungere un mezzo cucchiaino di zucchero insieme a uno di aceto.

Quale altro utilizzo conoscete?

aceto pulizie, calcare, casa ecologica, eliminare muffa, pulire casa eco, pulire con aceto, pulire muffa, pulizia calcare, pulizia vetri, rimedi aceto


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Commenti (3)

  • io uso spesso l’aceto assoluto per i sanitari del bagno e la doccia….sbianca
    la ceramica ed elimina le micromuffe…..e poi basta pochissima acqua per riscacquare!!!

  • Per la pulizia dei cani e la eliminazione delle pulci e zecche dal corpo si chiede di conoscere le quantità da usare nella miscela di aceto e bicarbonato da applicare con spugnature sugli animali. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter