Home Alimentazione Biologica Colluttorio naturale fai da te

Colluttorio naturale fai da te

1558
0
CONDIVIDI

Sono molti i motivi per cui possiamo preferire un colluttorio naturale rispetto a quelli reperiti nei supermercati. Innanzi tutto siamo certi della fonte, di ciò che introduciamo nella nostra bocca e che non contiene sostanze chimiche che possono essere in qualche modo e a lungo andare, dannose per la nostra salute.

Un colluttorio che va bene per grandi e piccini, a cui si evita così di usare dentifrici che spesso hanno ingredienti poco sicuri come i parabeni, zuccheri e chissà cos’altro. Quando noi mangiamo il PH della nostra bocca si abbassa, e questo favorisce un ottimo terreno per i batteri che attaccano il cibo presente fra i nostri denti e anche il dente stesso. Quindi quando noi finiamo un pasto è bene spazzolare si il dente ma riportare il PH della bocca verso valori alcalini che tengono lontani batteri che possono provocare tartaro, carie e cattivo odore. Ecco perchè un colluttorio ci può aiutare, il più veloce ed economico è quello con acqua e bicarbonato che riporta i valori ottimali. Basta prendere un bicchiere di acqua e aggiungere un cucchiaio di bicarbonato mescolare bene il tutto e fare poi i gargarismi, non ingoiate. 

Colluttorio con bicarbonato e salvia

500 ml di acqua
– 25 gr di foglie di salvia secca (oppure 50 grammi fresche)
– 1 cucchiaio di Bicarbonato
– 1 pizzico di sale (serve per far durare più a lungo il colluttorio)

Mettete l’acqua in un pentolino ed aggiungete la salvia, cuocete e portate a bollore. Appena inizia a bollire spegnete e chiudete con un coperchio. Aspettate finché la pentola si sia raffreddata, filtrate il liquido, inserite il bicarbonato ed il pizzico di sale ed usate questo come colluttorio. Potete conservare il tutto in una bottiglia (meglio di vetro) in frigorifero.

Colluttorio con erbe 

Ingredienti:
– 500 ml di alcol puro
– 10 g di salvia fresca tritata
– 20 g di semi di anice
– 20 g di semi di finocchio
– 10 g di cannella in stecche
– 10 g di rosmarino
Procedimento:
Fate macerare nell’alcol per due settimane tutti gli ingredienti,filtrate. Usatelo come collutorio: avrà un effetto molto gradevole per l’alito.

Preferiamo non proporre colluttori con oli essenziali che si profumano la bocca, ma a volte possono essere irritanti per le gengive e inoltre non sono solubili in acqua.

 

Fonte “http://dionidream.wordpress.com”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here