fbpx
tisane dimagranti per dopo le feste

10 tisane depurative efficaci per tornare in forma dopo le feste

Le feste sono anche un modo per fare uno strappo alla regola e mangiare qualcosa di più. Spesso, però, esageriamo o non siamo più abituati a mangiare così tanto o in maniera sregolata e iniziamo a sentirci gonfi e stanchi. Cenoni e abbuffate possono spesso far impazzire l’ago della bilancia dopo le feste. Ecco le migliori tisane dimagranti e depurative che ci aiutano a tornare in forma.

Le feste natalizie sono giorni in cui ci concediamo qualche dolce in più e facciamo più di uno strappo alla regola. Il risultato è ritrovarsi a metà gennaio gonfi e con qualche chilo di troppo.

Stile di vita attivo e alimentazione sana possono fare tanto, ma la loro azione può essere aiutata da alcune tisane dimagranti e drenanti.  Prepararle è semplice, sono fatte con ingredienti che potete trovare in qualsiasi erboristeria. Vediamo quali sono.

Potrebbe essere sufficiente assumere per almeno due settimane delle tisane depurative che aiutino il nostro organismo a liberarsi delle scorie in eccesso, ricominciando a funzionare come si deve.

La cosa più importante da fare, sicuramente, è bere molta acqua. Per combattere al meglio la ritenzione idrica e le tossine, è ancora meglio ricorrere al potere fitoterapico di piante e fiori. Ecco quali.

tisane depurative dopo feste
Piante e fiori con grandi proprietà depurative per le nostre tisane depurative intestino che ci aiutano a tornare in forma dopo le feste

Tisane depurative – Tisana di ortica

Durante le abbuffate dei giorni natalizi, è molto probabile che abbiamo messo a dura prova il nostro pancreas. Esiste a tal proposito una pianta selvatica che può stimolare e disintossicare questo organo: l’ortica.

Il succo di ortica è un ottimo depurativo per il sangue, stimola la produzione di succo pancreatico, contribuisce ad abbassare la percentuale di zucchero nel sangue e sostiene l’azione del fegato. È una delle soluzioni migliori per far fronte ai problemi che riguardano l’apparato digerente.

Il modo ideale per assumerlo sarebbe quello di ricavare il succo fresco dalla pianta, centrifugando le foglie. È comunque facilmente reperibile in commercio sotto forma di succo già pronto. Da bere mezzo bicchiere, due volte al giorno,  prima dei pasti. Ecco come fare la Tisana di ortica.

Tisane dimagranti: tiglio e cicoria

Ecco la nostra prima ricetta. Per realizzarla, vi serviranno:

  • 20 gr di tiglio,
  • 20 di cicoria,
  • 15 di malva
  • 15 di rabarbaro.

Lasciate in infusione 10 minuti e addolcite con della stevia. Il tiglio è una pianta molto utile soprattutto nelle prime fasi di una dieta, grazie alle sue proprietà depurative. La cicoria funge da disintossicante, favorisce la peristalsi e aiuta a eliminare i gonfiori. La malva, oltre a essere rilassante, aiuta a far tornare la pancia piatta. Il rabarbaro, infine, favorisce il transito intestinale e l’eliminazione delle tossine.

tisane depurative dopo le feste
Bevande dimagranti: Unire le proprietà di frutti rossi, limone e menta aiuta a creare tisane dimagranti e depurative utili a bilanciare il nostro organismo dopo gli eccessi delle feste

Tisana drenante per dopo le feste – Tisana al finocchio

La tisana depurativa per eccellenza è naturalmente quella al finocchio. A questo ortaggio, infatti, sono attribuite azioni stimolanti dell’attività dello stomaco e dell’intestino. Ottimo diuretico, questa tisana combatte i problemi di digestione lenta, gonfiori e dolori addominali.

Per realizzare un’efficace infuso depurativo e disintossicante vi serviranno:

  • 30 gr di tarassaco
  • 30 gr di finocchio
  • 30 gr di carciofo
  • 10 gr di menta

Create l’infuso nelle modalità già suggerite nei punti precedenti e bevetelo lontano dai pasti.

Tisana alla betulla drenante e depurativa

Anche la betulla è una delle piante più utilizzate nella creazione di tisane depurative e drenanti. In particolare, è conosciuta per il suo potere diuretico che la rende un ottimo rimedio per chi soffre di gambe gonfie e ritenzione idrica.

Facilita l’espulsione dei liquidi e aiuta la normale attività dei reni. La pianta può essere assunta da sola o in unione con gramigna e ortica. La gramigna aiuta a depurare il sangue e a disinfiammare fegato, milza e vie urinarie; l’ortica aiuta la diuresi e contiene moltissimi sali minerali.

In questo caso serviranno:

  • 50 gr di ortica essiccata
  • 50 di betulla
  • 50 di gramigna (sempre essiccate)

Mescolate i tre componenti. Poi, lasciate in infusione 3 cucchiai in 1 litro di acqua bollente. Filtrate tutto e bevete, conservando quello che resta in una bottiglia.

Tisana al carciofo

Conosciamo bene le molteplici proprietà del carciofo. Una tisana preparata con le foglie di carciofo è un rimedio potente dal punto di vista di stimolazione della diuresi e di eliminazione delle tossine. Il sapore è molto amaro, ma i liquidi in eccesso vengono eliminati velocemente, la pancia si sgonfia e anche la circolazione ne beneficia.

Per aumentare il potere della tisana, potete decidere di aggiungere del finocchio, mescolando insieme 30 gr di foglie di carciofo e 30 gr di semi di finocchio. Chi vuole, può anche aggiungere 10 gr di menta piperita. Preparate il decotto come descritto su e sorseggiate lentamente. Se è troppo amaro potete dolcificare leggermente con della melassa.

tisane dimagranti
Tisane depurative fegato: carciofo e cardo mariano sono 2 ingredienti fondamentali per le tue tisane drenanti e depurative

Tisana drenante all’ortica

Questa tisana è utile a eliminare i ristagni liquidi e il grasso in eccesso. Vi serviranno:

  • 50 gr di ortica essiccata,
  • 50 di betulla,
  • 50 di gramigna
  • 50 gr di frutti di bosco secchi, utili per favorire il microcircolo e proteggere i vasi sanguigni.

Gli ingredienti vanno mescolati e conservati in un barattolo di vetro pulito e sigillato. Per preparare l’infuso dovrete utilizzare 1 cucchiaio della miscela per ogni tazza di acqua, lasciando in infusione per circa 15 minuti. La gramigna è diuretica, come anche la betulla che aiuta a espellere grassi e liquidi in eccesso. Anche l’ortica è depurativa. I frutti di bosco servono in parte per coprire il sapore amaro delle piante.

Tisane depurative – Tarassaco, ortica e menta

Ecco adesso una tisana che unisce la potente azione di tre piante utili ad allontanare la pesantezza e tornare a sentirci leggeri come prima delle feste.

Per poterla realizzare ci serviranno:

  • 30 gr di tarassaco
  • 30 gr di ortica
  • 30 gr di menta

Tutti ingredienti facilmente reperibili in erboristeria.

Miscelate prima accuratamente le 3 erbe. Poi, prelevate 2 cucchiaini del composto e mettetelo in infusione nell’acqua bollente. Lasciate riposare per 10 minuti, filtrate e bevete il vostro buon bicchiere di tisana. Bevetene due tazze al giorno, lontano dai pasti.

Tisana tarassaco e valeriana

Tra le tisane dimagranti, questa aiuta a rilassare e a favorire l’espulsione delle sostanze nocive accumulate durante i pranzi dei giorni di festa. Per realizzarla vi serviranno:

Il prugnolo è un arbusto spontaneo, utilizzato come lassativo, diuretico e drenante. Procedete nella preparazione come descritto più su.

Tisana rilassante e depurativa alla malva

La malva è aiuta non solo a rilassare i nervi (spesso tesi proprio a causa di una dieta), ma anche a sgonfiare la pancia e a liberarvi delle tossine in eccesso. Mettete in un contenitore:

  • 50 gr di foglie di malva,
  • 20 di menta,
  • 20 di verbana.

Gli ingredienti devono essere secchi e sminuzzati e conservati in un luogo asciutto. Quando dovete preparare la vostra tisana, prelevate 5 grammi di questa miscela per ogni tazza di acqua bollente, all’interno della quale lascerete gli ingredienti in infusione per 30 minuti. Dolcificate con stevia.

bevande dimagranti tisane
Bevande dimagranti fai da te: un momento di relax e di benessere, le tisane depurative fatte in casa aumentano la temperatura corporea velocizzando il metabolismo, per smaltire più velocemente i grassi

Tisana a base di Gallio

Oltre a queste tisane dimagranti, preparate dall’unione di più erbe, non dimentichiamo l’azione di un ingrediente particolare, che prende il nome di Gallio. Il gallio è una pianta spontanea dalle proprietà diuretiche, depurative, antinfiammatorie e stimolanti linfatiche.

Aiuta a combattere i ristagni periferici, attivando il drenaggio linfatico, e favorisce la disintossicazione del corpo. Può essere consumata come infuso, utilizzando le parti aeree essiccate (un cucchiaino in una tazza di acqua).

Ovviamente, prima di assumere queste tisane, verificate particolari allergie o intolleranze agli ingredienti e proprietà e controindicazioni degli stessi.

Alcuni consigli per depurarsi, sgonfiarsi e perder peso

Dando per scontato che non esiste una soluzione miracolosa per perdere i chili messi durante cenoni e pranzi natalizi, esistono una serie di accorgimenti che possono aiutarci a ritrovare la linea perduta.

Un regime alimentare sano, tanto sport sono i presupposti che non possono di certo mancare.

Molto utili sono nel nostro caso:

C’è chi consiglia addirittura di assumere le fibre vegetali idrosolubili, che si prendono prima dei pasti con abbondante acqua, per attenuare la fame.

In tutte le tisane depurative e dimagranti proposte, se riuscite, è sempre meglio non aggiungere dolcificanti.

combattere la ritenzione idrica, depurare il fegato, dieta disintossicante, eliminare le tossine, tisane depurative


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Commento

  • Le foglie di carciofo possono essere fresche? Io li coltivo in modo biologico, posso usarle per la tisana? Come ?Articolo molto interessante come tutti del resto. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter