fbpx
tè biologico cupper teas

Thè bio: la bevanda della salute

La storia del tè risale all’antica Cina, quasi 5.000 anni fa. Secondo la leggenda, nel 2732 a.C. l’imperatore Shen Nung scoprì il tè quando le foglie di un albero selvatico caddero nella sua pentola di acqua bollente. Rimanendo immediatamente colpito dal gradevole profumo della miscela risultante ne bevve un po’. La leggenda narra che l’imperatore percepì una sensazione di gradevole calore mentre beveva l’intrigante infuso, come se il liquido stesse fluendo in ogni parte del suo corpo.

Shen Nung chiamò la bevanda “ch’a”, il carattere cinese che significa “controllare” o “indagare”. Nel 200 a.C. un imperatore della dinastia Han decretò che quando ci si riferiva al tè, doveva essere usato un carattere scritto speciale che rappresentasse rami di legno, erba e un uomo tra i due. Questo carattere scritto, pronunciato anche “ch’a”, da allora nella cultura cinese simboleggia il modo in cui il tè riporta l’umanità in equilibrio con la natura.

Considerato per migliaia di anni in Oriente come il segreto per buona salute, felicità e saggezza, il tè ha attirato l’attenzione dei ricercatori e della comunità scientifica occidentale. Gli innumerevoli studi hanno scoperto infatti che alcuni tè possono migliorare la condizione di patologie come il cancro, le malattie cardiache e il diabete; inoltre possono:

  • incoraggiare la perdita di peso
  • abbassare il colesterolo
  • aumentare l’attenzione
  • avere attività antimicrobica

La differenza tra thè tradizionali e thè di origine organica

I tè ecologici di origine organica sono quelli che non vengono trattati con prodotti chimici di alcun tipo durante la coltivazione o la lavorazione: Non si utilizzano quindi prodotti come:

  • fertilizzanti chimici
  • pesticidi
  • erbicidi
  • fungicidi

Ciò non significa che i tè tradizionali siano di qualità inferiore, i controlli a cui sono sottoposti sono molto severi e le organizzazioni sanitarie europee assicurano sulla loro provenienza. I tè biologici sono l’espressione più naturale di questo tipo di infusi, poiché passano attraverso controlli molto approfonditi che garantiscono che le colture siano di altissima qualità e che i tè mantengano le loro proprietà originali.

Il tè biologico proviene dalle foglie più nuove, delicate e tenere della pianta del tè, nuovi germogli. Il tè viene solitamente raccolto a mano o a macchina e lavorato in condizioni controllate per l’appassimento, l’ossidazione e l’essiccazione. Viene quindi selezionato, classificato e, nella maggior parte dei casi, miscelato, prima dell’imballaggio.

Le 5 varietà principali di tè e i loro benefici

Il tè è un nome dato a molte miscele, ma i puristi considerano solo il tè verde, il tè nero, il tè bianco, il tè oolong e il tè pu-erh. Sono tutti derivati ​​dalla pianta Camellia sinensis, un arbusto originario della Cina e dell’India, e contengono antiossidanti unici chiamati flavonoidi. Il più potente di questi, noto come ECGC, può aiutare contro i radicali liberi che possono contribuire al cancro, alle malattie cardiache e alle arterie ostruite. Ecco i 5 tipi di tè principali:

  • Verde. Realizzato con foglie di tè essiccate a vapore, ha un’alta concentrazione di EGCG ed è stato ampiamente studiato. Gli antiossidanti del tè verde possono interferire con la crescita dei tumori della vescica, della mammella, dei polmoni, dello stomaco, del pancreas e del colon-retto; prevenire l’ostruzione delle arterie, bruciare i grassi, contrastare lo stress ossidativo sul cervello, ridurre il rischio di disturbi neurologici come il morbo di Alzheimer e il morbo di Parkinson, ridurre il rischio di ictus e migliorare i livelli di colesterolo.
  • Nero. Realizzato con foglie di tè fermentate, il tè nero ha il più alto contenuto di caffeina e costituisce la base per tè aromatizzati come il chai, insieme ad alcuni tè istantanei. Gli studi hanno dimostrato che il tè nero può proteggere i polmoni dai danni causati dall’esposizione al fumo di sigaretta. Può anche ridurre il rischio di ictus.
  • Oolong. In uno studio sugli animali, è stato scoperto che i soggetti a cui sono somministrati antiossidanti dal tè oolong presentano livelli di colesterolo cattivo più bassi. Una varietà di oolong, la Wuyi, è fortemente commercializzata come integratore per la perdita di peso, ma la scienza non conferma in toto questa sua proprietà.
  • Bianco. Non indurito e non fermentato. Uno studio ha dimostrato che il tè bianco ha le proprietà antitumorali più potenti rispetto ai tè più elaborati.
  • Pu-erh. Fatto da foglie fermentate e invecchiate. Considerato un tè nero, le sue foglie vengono pressate in panetti. Uno studio sugli animali ha mostrato che gli animali a cui è stato somministrato il pu’er hanno avuto un minor aumento di peso e una riduzione del colesterolo LDL.

I micronutrienti presenti nel thè e i loro benefici

I tè contengono micronutrienti e composti che contribuiscono a rendere così unico il sapore del tè. Il tè è infatti molto ricco di:

  • antiossidanti
  • fenoli
  • polifenoli

I polifenoli a loro volta includono:

  • catechine
  • flavonoidi
  • tannini
  • teaflavine

Fanno bene al cuore, possono prevenire il cancro, ridurre il rischio di diabete e possono aiutare a prevenire l’ostruzione delle arterie. Il tè abbassa il pH della bocca, che ritarda la crescita dei batteri che causano le malattie gengivali. Gli antiossidanti in tutti i tè hanno benefici per la salute generale, inclusa la riduzione dell’infiammazione e il rafforzamento del sistema immunitario.

tè biologico cupper tea

Tempi di infusione: come trarre i maggiori benefici dal tè?

I ricercatori non sono sicuri per quanto tempo dovrebbe essere messo in infusione il tè e quanto ne dovrebbe essere consumato per ottenere i benefici per la salute che abbiamo elencato sopra. Gli studi indicano che una macerazione più lunga aumenta la quantità di flavonoidi rilasciati nella bevanda. Tutti comunque concordano sul fatto che bere il tè è un beneficio per la salute purché non sia caricato con zucchero o altri ingredienti che aggiungono calorie.

Come per tutti gli alimenti, le bevande e gli integratori, si consiglia di consumare con moderazione e in combinazione con uno stile di vita sano!

La qualità e la sostenibilità di Cupper Teas

Che beviate tè come un rito quotidiano, per un momento di relax, o per darvi un po’ di sprint in sostituzione del caffè, ad esempio, dovete conoscere la qualità del Tè di Cupper Teas.

Questa azienda nasce da una passione familiare, da un amore casalingo, e grazie proprio all’impegno e alla passione si è riuscita ad affermare in più di 50 paesi nel mondo, con oltre 150 diversi prodotti disponibili.

Ecco che andando a leggere nel sito dell’azienda, originaria del Dorset, una regione inglese del sud-ovest, troviamo anche importanti collegamenti con quello che è il nostro spirito e i nostri valori su cui il nostro portale ha incentrato la propria azione nel corso di più 10 anni.

Infatti leggiamo:

Crediamo che ogni tazza di tè sia importante. La nostra incessante ricerca della qualità e la cura dei dettagli si accompagnano solo al nostro desiderio di fare sempre la cosa giusta.

Quindi, come puoi vedere, “Naturale, equo e delizioso” non è solo uno slogan, ma una vera e propria guida per ogni decisione che prendiamo.”

Questo approccio garantisce al pubblico che sceglie Cupper Teas, dei prodotti al 100% naturali senza nessun elemento industriale o artificiale, e naturalmente senza OGM. L’azienda, nel 2018, è stata la prima al mondo a passare alle bustine da tè senza plastica, proprio per certificare il proprio impegno green con un occhio attento alla sostenibilità dei prodotti.

Nel 1994 è stata la prima azienda di commercio equo e solidale nel Regno Unito. Oggi, è il più grande importatore di tè equo e solidale a livello mondiale, sostenendo le piccole economia di più di 100.00 produttori nel mondo.

Alla base di questo successo c’è anche la ricerca e la sperimentazione. I miscelatori professionali del tè di Cupper Teas, ancora oggi lavorano quotidianamente per poter garantire un’esperienza unica a quei clienti che sceglieranno di degustare una tazza di tè biologico tra le varie qualità proposte. E allora cosa aspettiamo, andiamo ad accendere il bollitore per gustarci la nostra tazza di bontà quotidiana!


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter