frutta e verdura di dicembre

Frutta e verdura di dicembre. L’importanza di consumare ortaggi di stagione

Eccoci tornati al nostro consueto appuntamento con la frutta e verdura di stagione. Oggi parleremo di frutta e verdura di dicembre che possiamo acquistare al mercato o dai contadini e che andranno ad arricchire le nostre tavole natalizie.

I supermercati e la grande distribuzione ci hanno abituato ad avere prodotti alimentari disponibili tutto l’anno senza dover rispettare la stagionalità o la provenienza. Noi crediamo comunque che queste due caratteristiche degli alimenti siano sinonimo di un significativo valore nutrizionale ed economico non indifferente.

Ci accorgiamo sempre più come il concetto di frutta e verdura di stagione, ai giorni nostri , sia ormai perso visto che troviamo tutto in qualsiasi momento dell’anno. E’ importante che impariamo a mantenere alcune regole, nel rispetto della nostra salute ma anche nel rispetto dell’ambiente.

Diminuiremo in questo modo l’uso di serre, in quanto la frutta e verdura di stagione cresce all’aria aperta, diminuisce l’uso di pesticidi, cresce con minor spreco di energia; basta al riscaldamento per mantenere le serre, si a minor inquinamento dovuto al trasporto. Quindi assolutamente vanno consumati prodotti di stagione, più buoni, più sani e più ecologici.

La frutta di stagione di dicembre

Anche il sapore cambia, prendiamo il kiwi ad esempio, questa è la sua stagione, è presente però tutto l’anno, eppure mai come in questo periodo se ne apprezza il vero gusto, talmente ricco di proprietà utili a rafforzare il nostro sistema immunitario.

Altra frutta di stagione del mese è:

Arance

Hanno fatto la loro timida comparsa il mese scorso, ora entrano prepotentemente sulle nostre tavole. Sono le arance. Grazie al loro elevato contenuto di vitamina C, le arance non sono ottime solo a potenziare il sistema immunitario, ma anche a favorire l’assorbimento del ferro, contrastando i problemi di anemia.

Arance di Sicilia: sono rinomatissime e profumatissime, purtroppo penalizzate dalle leggi UE

Mandarini

Agrumi, agrumi e ancora agrumi! Dicembre è anche il mese dei profumatissimi mandarini. È un frutto molto dolce, ricco di proprietà che aiuta a rinvigorire le nostre difese immunitarie.

Contiene vari tipi di vitamine, soprattutto vitamina C e un notevole quantitativo di fibre, sali minerali e acido folico. Protegge il cuore ed è considerato un cibo antitumorale. E se vi avanzano le bucce, potete dar vita a delle preziose e profumatissime decorazioni natalizie.

Ovviamente, non trascurate la frutta secca: noci, nocciole, pistacchi e mandorle che non solo sono ricchi di Omega 3 e Omega 6, ma aggiungono quel tocco in più che rende la nostra tavola veramente natalizia!

Come fare le decorazioni natalizie con gli scarti della frutta

Mandarino o clementina: un frutto che piace anche ai bambini, versatile e comodo da usare

La verdura di stagione di dicembre

Questo mese riconferma molti alimenti di stagione, presenti già da novembre, con l’aggiunta di qualche novità interessante, come barbabietole e verza. È tempo delle buonissime verdure invernali, utili a preparare delle zuppe gustose, buone per riscaldare le nostre giornate fredde.

Le verdure di stagione del periodo sono:

  • barbabietole
  • broccoli
  • carciofi
  • cardi
  • carote
  • cavolfiore
  • cavolo cappuccio
  • cavolo verza
  • cavolini di bruxelles
  • cicoria e cicorino
  • coste
  • crauti
  • erbette
  • finocchio
  • indivia
  • porro
  • radicchio
  • rafano
  • rapa
  • ravanello
  • sedano
  • sedano rapa
  • spinaci
  • scorzobianca e scorzonera
  • topinambur
  • valerianella
  • zucca

Vediamo allora quali sono le verdure che possiamo inserire nel nostro carrello della spesa di dicembre.

Cavolfiore

Abbiamo già iniziato a raccoglierlo a novembre e continuerà a farci compagnia ancora per un po’ di tempo. Stiamo parlando del cavolfiore. Ricco di sostanze nutritive come:

il cavolfiore è uno dei migliori alimenti consigliati per chi soffre di anemia.

Non solo. Ha importanti proprietà antibatteriche e antinfiammatorie ed è conosciuto come uno dei migliori cibi anticancro che la natura può regalarci.

cavolfiore_frutta e verdura di stagione

Barbabietola Rossa

Eccola la novità del mese di dicembre: la barbabietola. Questa verdura ha delle spiccate proprietà depurative, colora i nostri piatti, rafforza la mucosa gastrica e stimola la produzione di globuli rossi.

Le barbabietole contengono potassio, vitamina A, sodio e sali minerali. Sono utili a normalizzare il battito cardiaco, controllare la ritenzione idrica e fungono da ricostituenti. Sembra inoltre che sia utile a eliminare la presenza di grassi dall’organismo.

Può essere consumata fresca in insalata o cotta gustose zuppe. Inoltre, può anche essere inserita nelle ricette di smoothie energizzanti o di bevande disintossicanti.

Succo di barbabietola verdure di dicembre
Barbabietole e rape rosse: il loro colore rosso è dato dalla betanina che viene utilizzato anche come colorante naturale

Broccoli valori nutrizionali

Eccoli finalmente: i broccoli. Questo alimento, che ci accompagnerà durante tutto il periodo invernale, inizia a presenziare nelle nostre tavole con tutto il suo potere curativo e nutritivo. I broccoli sono ricchi di vitamina C, di Sali minerali, di ferro e di proprietà antiossidanti. Sono considerati tra i migliori cibi anticancro presenti in circolazione! Al link trovate alcuni suggerimenti su come cucinarli al meglio, per conservare le loro proprietà antitumorali: http://www.ambientebio.it/come-cucinare-i-broccoli-per-conservare-le-loro-proprieta-antitumorali/

frutta a verdura di dicembre
Broccoli verdi: un alimento davvero prezioso e versatile per le nostre ricette di dicembre

Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.