dieta alcalina ricette

Dieta alcalina: idee semplici e ricette gustose per iniziare a praticarla

La dieta alcalina ci consente una grande varietà di preparati. Non ci resta che organizzare la cucina e metterci al lavoro.

Mentre la dieta alcalina non è nuova, negli ultimi tempi ha guadagnato una rinnovata popolarità in quanto si dice che possa alzare le difese immunitarie per erigere un muro efficace nel prevenire COVID-19 .

 Il regime si basa sulla separazione degli alimenti in acidi, basici o neutri (a seconda del loro pH) e sulla considerazione che quelli con un pH maggiore di 7 (alcalini o basici) sono i più benefici per la salute.

[Leggi anche: 5 Ottime ragioni per scegliere la dieta crudista ]

Ci sono molti preparati che possono essere fatti per attuare questa dieta. Fai un elenco completo di ciò di cui hai bisogno, organizza la tua cucina e mettiti al lavoro.

FRULLATO VERDE

È un’opzione eccellente per iniziare la giornata che ci fornisce un’alta percentuale di alcalinità, antiossidanti e, a sua volta, ci idrata. Per preparare un bicchiere abbiamo bisogno di:

  • – Una manciata di spinaci crudi, ben lavati
  • – 1/2 tazza di acqua
  • – 1/2 arancia
  • – 1/2 sedano
  • – 1/2 banana
frullato di spinaci

Procedimento

La procedura è molto semplice: prima posizionamo gli spinaci nel frullatore con l’acqua e frulla. Inoltre, sbucciamo la banana e l’arancia e le aggiungiamo al succo verde. Schiacciamo un altro minuto fino a ottenere una miscela omogenea, e basta! Se vogliamo una consistenza più liquida possiamo aggiungere più acqua e una bustina di stevia.

Lo spinaci, oltre ad essere una delle principali fonti di dieta di vitamina K è uno degli alimenti più alcalinizzanti nel mondo. È ideale per mangiare sia crudo che cotto, in insalata, in combinazione con legumi, ecc.

SUCCO DI LIMONE E ZENZERO

Una combinazione di due super alimenti che non solo ci riempie di vitalità, ma è anche un benessere per la nostra salute. Il limone è un alimento con forti proprietà alcalinizzanti e una potente fonte di vitamina C. Lo zenzero, invece, stimola la circolazione ed è digestivo, antinfiammatorio e purificante.

Gli ingredienti di questa ricetta sono i suoi due personaggi principali:

– 1 limone

– Un pezzo di zenzero

Procedimento

Non ci resta che spremere il limone e sfruttare al massimo il suo succo. Se aggiungiamo la polpa, è meglio. Possiamo sbucciare e spremere lo zenzero per estrarne il succo o possiamo sbucciarlo e grattugiarlo. Se vogliamo aggiungere un po ‘di dolcezza, possiamo aggiungere un cucchiaino di miele.

Un fatto curioso è che sia il limone che il miele, sebbene abbiano un pH acido naturale, hanno un effetto alcalinizzante all’interno del corpo, motivo per cui fanno parte di questa dieta.

succo di limone e zenzero

ACQUA DI CETRIOLO

Una ricetta perfetta per mantenerci freschi e idratati durante il giorno. In questo caso abbiamo bisogno di:

  • – 2 cetrioli
  • – un po ‘di menta
  • – 4 fette sottili di zenzero
  • – un limone
  • -3 litri di acqua

Per prima cosa dobbiamo sbucciare i cetrioli e lo zenzero, tagliarli a fette e tritare la menta. Quindi aggiungili alla caraffa con acqua e infine aggiungi il limone, a fette o spremuto. Con poche ore di riposo l’acqua acquisisce già il sapore fresco e naturale dei suoi ingredienti.

Il cetriolo è un alimento estremamente versatile. Può essere consumato in zuppe, succhi di frutta, frullati, insalate fresche e contribuisce ai piatti una porzione di sapore e alcalinità.

acqua di cetriolo

CROCCHETTE DI BROCCOLI E CAROTE

A pranzo o cena, possiamo preparare un delizioso piatto usando un altro tesoro della natura: i broccoli . Questo alimento contribuisce al corretto funzionamento del sistema immunitario, oltre a possedere proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Per quanto riguarda la sua alcalinità, se vogliamo goderne appieno i benefici, dobbiamo farlo al vapore.

Ingedienti

Per fare circa sei unità di queste crocchette avremo bisogno di:

  • – 2 tazze di broccoli
  • – 3 carote
  • – 2 uova
  • – 2 albumi d’uovo
  • – 3 cucchiaini di prezzemolo
  • – Un pizzico di sale e pepe nero, a piacere
  • – Un cucchiaio da dessert di semi di chia
crocchette di broccoli di carote

Procedimento

Per prima cosa sbucciamo e grattiamo la carota, laviamo i broccoli, tagliamo a pezzetti e cuociamo a vapore. Inoltre, sbattiamo le uova e le condiamo con sale, prezzemolo, pepe nero e aggiungiamo i semi. Quando le verdure sono pronte, scolarle bene e mescolarle con l’uovo, formare le crocchette e cuocerle in una padella calda con olio. Possono anche essere cotti in forno a 180 ° per 15 minuti.


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.