alternative cibi grassi calorici

Alternative sane a 10 cibi grassi e calorici

A tutti noi piace concederci qualche volta, ma quando il nostro obiettivo è condurre uno stile di vita sano, i cibi grassi e ipercalorici dovrebbero essere ridotti al minimo. 

Ecco perché la rivista specializzata Health Fitness Revolution ha trovato alternative sane ai cibi grassi, calorici e pericolosi per la salute che hanno un buon sapore come le loro controparti malsane! Ecco 10 sostituti alimentari semplici e salutari da utilizzare in cucina.

Alternative sane a 10 cibi grassi e calorici

Yogurt greco al posto della panna acida

Quasi tutte le ricette che richiedono la panna acida possono essere preparate con lo yogurt greco. La panna acida aggiunge una dose di grassi saturi a pasti altrimenti salutari per il cuore. Per eliminare il grasso in eccesso senza sacrificare il gusto o la consistenza, sostituisci la panna acida con lo yogurt greco senza grassi, uno degli alimenti più salutari al mondo.

Popcorn al posto delle patatine fritte

Il popcorn ha il 93% in meno di grassi saturi rispetto alle patatine fritte e più del triplo della fibra.

Quinoa al posto del riso

La  quinoa è un seme del Sudamerica che funge da gustoso e salutare sostituto del riso o del cous cous. Una tazza di quinoa cotta ha il 15% in meno di carboidrati e il 60% in più di proteine ​​rispetto a una quantità comparabile di riso integrale; Poiché ha anche il 25% in più di fibre, può aiutare a ridurre il colesterolo nel sangue.

Tacchino macinato al posto della carne macinata

La carne rossa è una fonte di grassi saturi e colesterolo alimentare, due delle principali fonti di colesterolo nel sangue. Il tacchino macinato contiene metà dei grassi saturi dell’85% della carne macinata magra e può essere facilmente sostituito con il manzo nella maggior parte delle ricette.

Bevande

Acqua di cocco al posto delle bevande energetiche

L’ acqua di cocco ha il 65% di zucchero in meno, ha potassio, magnesio ed elettroliti naturali!

Vino rosso al posto dei cocktail

Passa al vino rosso; Ha circa un decimo dei carboidrati di una margherita e otterrai anche antiossidanti come i flavonoidi che si ritiene abbassino l’LDL e aumentino l’HDL. Tuttavia, dati i rischi dell’alcol, l’American Heart Association consiglia di limitare l’assunzione giornaliera a due bicchieri (per gli uomini) o un bicchiere (per le donne).

Sostituti del pasto in panini e insalate

Olio d’oliva da spalmare al posto del burro

Un cucchiaio di burro contiene più di 7 grammi di grassi saturi, che è più di un terzo del valore giornaliero raccomandato. Il grasso vegetale è più salutare per il corpo in generale, e l’olio extravergine di oliva è un toccasana per la salute da molti punti di vista, oltre ad essere un antiossidante prezioso.

Aceto e succo di limone invece del condimento per l’insalata

Come ormai tutti sanno, immergere un’insalata in un condimento per insalata ricco di grassi è come fumare sigarette mentre si fa jogging: vanifica totalmente lo scopo. Un’alternativa a basso contenuto di grassi per abbassare il colesterolo è condire l’insalata con aceto di mele, di vino , oppure con succo di limone da abbinare all’olio evo.

aceto di mele

Edamame e noci invece di formaggio e cracker

Negli snack, evitare cracker e formaggio, che sono ricchi di grassi saturi. Invece, scegli alcune mandorle , che hanno dimostrato di abbassare l’LDL, ed edamame, i semi di soia bolliti che sono a basso contenuto di grassi saturi e una tazza contiene circa 25 grammi di proteine ​​di soia.

Noci al posto dei crostini

i carboidrati possono causare alti livelli di colesterolo cattivo. Per un’insalata più sana, sostituisci i crostini ricchi di carboidrati con le noci, che sono ricche di grassi polinsaturi, che abbassano il colesterolo cattivo e aumentano il colesterolo buono.


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto