pancreas

Sei alimenti per rigenerare e pulire il pancreas

Il pancreas è un organo importante per la funzionalità dell’organismo.

In tanti si preoccupano di tenere in salute il cuore, i polmoni o i reni, ma pochi pensano a tenere il pancreas giovane. Tuttavia, se volete che il vostro organismo sia in forma ottimale, è un organo che non bisogna trascurare. Si trova nella cavità addominale, dietro lo stomaco, e ha due funzioni principali. Permette all’insulina di controllare i livelli di zucchero nel sangue e produce gli enzimi per la digestione di grassi e proteine.

Questo organo aiuta il corpo ad assorbire meglio i nutrienti che assumiamo con il cibo, e produce ormoni importanti come polipeptidi, somatostina e glucagone. Se non funziona bene, potete incorrere in problemi come il diabete, la pancreatite e persino il cancro. Per fortuna, una dieta corretta e uno stile di vita sano possono aiutarci a ringiovanirlo. Vediamo quali cibi potete integrare per proteggerlo e guarirlo.

Consigli naturali per purificare il pancreas

Quando disintossica il pancreas, aiuta a ridurre il rischio di infiammazione e l’accumulo di tossine che influiscono sulla funzione dell’organo. Queste infiammazioni e tossine si accumulano, in parte, da un’alimentazione inadeguata e possono portare al diabete e persino al cancro, se in eccesso.

Quindi, oltre a mantenere disintossicato il pancreas, è molto importante mantenere una dieta sana ed equilibrata.

Tè al rosmarino con salvia

Preparare un semplice tè con 1 rametto di rosmarino e 5 foglie di salvia in una tazza di acqua calda. Le erbe possono essere fresche o essiccate. Bevi il tè, preferibilmente dopo cena (che dovrebbe essere il pasto più leggero della giornata). Assumetelo solo una volta al giorno e se vi piace potete addolcirlo con un po’ di miele.

Tè al cardo mariano

Il cardo è un’erba che contiene silimarina, un flavonoide che aiuta a guarire e riparare il fegato e il pancreas all’essere antinfiammatorio e antiossidante. Questo flavonoide aiuta anche a stimolare la crescita di nuove cellule nel fegato.

Con l’approvazione medica, può essere consumato da persone che hanno infiammazione nel pancreas e grasso nel fegato. La ricetta è semplice: mettete 1 cucchiaio di semi di cardo mariano in una tazza di acqua bollente. Da bere caldo, dopo i pasti principali.

Tè allo zenzero con tarassaco

Lo zenzero è molto facile da trovare nei supermercati sotto forma di radice intera o in polvere, il che è anche buono.

Il tarassaco è anche una piccola pianta molto comune, che cresce da sola in molti cortili. È quel fiore che, quando si secca, diventa una palla di lanugine che vola al vento.

Per questo tè, metti in una pentola 500 ml di acqua, 1 cucchiaino di zenzero grattugiato e 1 cucchiaino di tarassaco. Cuocere a fuoco basso per 5 minuti a fuoco basso. Quindi spegnete il fuoco, coprite la padella e lasciate riposare fino a quando non sarà ben calda.

Bevi una tazza di tè a stomaco vuoto, come prima cosa al mattino, e l’altra tazza a metà pomeriggio, quando hai digerito il tuo pranzo. Puoi usarlo per 15 giorni, quindi fare una pausa per altri 15 giorni se vuoi riutilizzarlo.

Cibi per un pancreas giovane

Aglio

Contiene l’allicina, che ha proprietà antiossidanti e antinfiammatori utili a prevenire il cancro al pancreas. È ricco di zolfo, arginina, oligosaccaridi, flavonoidi e selenio, che hanno effetti positivi sui tessuti pancreatici. Inoltre è anche molto utile nel trattamento del diabete, in quanto aiuta a ridurre la quantità di zucchero nel sangue e stimola il pancreas a produrre insulina a sufficienza. Per godere dei suoi benefici, arricchite i vostri piatti con l’aglio o mangiatene un paio di spicchi a stomaco vuoto.

La curcuma, la super spezia anticancro

È una spezia molto amata per le sue innumerevoli proprietà, tra cui quelle anticancro. La curcumina aiuta a individuare e distruggere le cellule malate senza danneggiare quelle sane. Inoltre, ha potenti proprietà antinfiammatorie, che proteggono il pancreas da qualsiasi stato infiammatorio. Infine aiuta l’organismo a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. A colazione, provate ad aggiungere un cucchiaino di curcuma, con un po’ di miele e un pizzico di pepe a un bicchiere di latte vegetale. Otterrete un vero e proprio antibiotico naturale, toccasana per la salute.

Cibi per un pancreas giovane: lo yogurt

Aiuta a ricostruire i batteri sani dell’intestino, fondamentali per un sistema digestivo sano, che permette a sua volta un funzionamento corretto del pancreas. Infatti, a tal proposito, il National Cancer Institute raccomanda di mangiare 3 vasetti di yogurt a basso contenuto di grasso ogni giorno. Inoltre è un ottimo rimedio per la prevenzione dei problemi associati a quest’organo, come il diabete di tipo 2.

I mirtilli, per un pieno di antiossidanti

Tutti i frutti di bosco si rivelano essere un rimedio efficace per la salute del pancreas. Ma tra questi, i mirtilli sono decisamente i migliori. Sono ricchi di antiossidanti, che proteggono l’organo dallo stress ossidativo causato dai radicali liberi. Inoltre, contengono pterostilbene che stimola l’autodistruzione delle cellule tumorali di polmoni, mammella, stomaco e pancreas. Infine le proprietà antinfiammatorie dei mirtilli aiutano a ridurre i danni vascolari causati dal diabete.

Cibi per un pancreas giovane: l’uva rossa

L’uva rossa è ricca di resveratrolo, un potente antiossidante che può proteggere i tessuti del pancreas dai danni causati dai radicali liberi. Riduce il rischio di pancreatite e di cancro. Inoltre il resveratrolo induce le cellule tumorali pancreatiche alla morte, previene i danni dei vasi sanguigni e ne riduce l’infiammazione.

Liquirizia, la radice che supporta il pancreas

È stata usata per migliaia di anni nella medicina naturale e come dolcificante. Questa radice in realtà è anche un alleato prezioso per mantenere il pancreas giovane e in salute. Ha proprietà antinfiammatorie, aumenta la produzione di bile durante la digestione e supporta tutte le funzioni ghiandolari, compresa quella del pancreas. Uno studio pubblicato su Drug and Chemical Toxicology ha rivelato che la liquirizia può avere un potenziale effetto terapeutico per il diabete, grazie alle sue proprietà antiossidanti e anti-iperglicemiche. Provate a preparare un infuso a base di radice di liquirizia e bevetene un paio di tazze al giorno.Toxicology ha rivelato che la liquirizia può avere un potenziale effetto terapeutico per il diabete, grazie alle sue proprietà antiossidanti e anti-iperglicemiche.

pancreas, rigenerare pancreas, ripulire pancreas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto