Attenzione: ritirato miele millefiori in tutti i supermercati Eurospin

Ancora un altro caso di ritiro di prodotti da parte della catena Eurospin, nel mese di luglio. Dopo il salame contaminato, è la volta del miele.

In questi giorni, infatti, Eurospin ha diffuso un comunicato in cui annuncia il ritiro dagli scaffali di tutti i punti vendita del vasetto di miele Millefiori da 500 g  prodotto da “Frutta&Natura”. Il numero di  lotto corrispondente è il LCD453 .

Il ritiro, comunica l’azienda, è stato effettuato in via preventiva, per “ragioni di possibile inquinamento”. Nel comunicato non sono state fornite ulteriori notizie in merito.

Il miele è stato distribuito nei supermercati Eurospin di tutte le regioni italiane.

Qualche tempo fa avevamo pubblicato un articolo utile per capire le proprietà organolettiche del miele, per il suo utilizzo e per scoprire se sia un prodotto adulterato o meno; uno strumento molto utile che potete trovare a questo link:

http://www.ambientebio.it/le-proprieta-del-miele-e-alcuni-trucchi-per-capire-se-e-puro-o-adulterato/

Si invitano i consumatori che lo hanno acquistato, a riportare l’articolo presso il punto vendita in cui è stato reperito, dove sarà rimborsato o sostituito.

allerta richiami, eurospin, Miele millefiori, richiamo prodotto


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter