Home Alimentazione e Salute 5 trucchi per riconoscere le uova fresche

5 trucchi per riconoscere le uova fresche

16686
0
CONDIVIDI
uova fresche

Come capire se le uova che compri sono fresche

Ecco 5 trucchi per capire se abbiamo acquistato uova fresche o se è meglio evitare di portarle in tavola.

Molte delle nostre nonne avevano nel cortile di casa delle galline, che assicuravano loro uova fresche tutti i giorni. Non c’era il minimo dubbio sulla qualità di queste uova, perché le galline erano allevate bene, senza utilizzare mangimi chimici o coloranti, ma solo tanto amore e buon cibo.

Noi invece spesso dobbiamo ripiegare sulle uova vendute nei supermercati e nelle botteghe. Ma come possiamo assicurarci che siano davvero fresche? E soprattutto, come possiamo verificare che alle galline sia stato dato mangime appropriato, senza sostanze chimiche tipiche degli allevamenti intensivi e poco etici? Ecco qualche trucco che ci aiuta a capirlo.

Primo trucco: il colore del tuorlo

Il primo trucco che ci aiuta a capire se le uova che abbiamo comprato sono davvero fresche è imparare a osservarne il colore, in particolare del tuorlo. Se il colore è giallo, significa che la gallina è stata allevata in un ambiente malsano. Allo stesso modo, non è un buon segno pure se il tuorlo appare di colore arancio scuro perché è indice di un’alimentazione scadente, ricca di agenti chimici e coloranti.

Uova fresche: se il colore del tuorlo è arancio chiaro, allora potete portarlo in tavola senza remore. Molto probabilmente è di ottima qualità.

Secondo trucco: il bicchiere d’acqua

Per questo secondo trucco, vi occorrono un bicchiere pieno d’acqua e una presa di sale. Immergete l’uovo che volete controllare nel bicchiere. Se l’uovo rimane a galla, meglio evitare di mangiarlo. Se rimane a metà bicchiere, potete mangiarlo, ma abbiate la premura di cuocerlo bene.

Uova  fresche: se immergendo l’uovo, questo cade sul fondo del bicchiere e vi ci resta, allora è davvero fresco.

Terzo trucco per le uova fresche: osservate l’albume

Altro trucco molto efficace per capire se le uova sono fresche o meno è osservare la consistenza e il colore dell’albume. Rompete un uovo e versatelo in un piatto. Se l’albume appare perfettamente compatto allora si tratta di un uovo molto fresco. Se invece l’albume appare opaco, non esitate a buttarlo.

Uova fresche: presentano l’albume compatto.

Quarto trucco: ascoltate il rumore

Il quarto trucco per capire se le uova sono fresche consiste nell’agitarle. Se quando agitate un uovo sentite al suo interno un rumore di colpi, tipo un “tac tac”, ciò è indice di albume non compatto e quindi che l’uovo non è fresco.

Uova fresche: se scuoti l’uovo, il rumore è sordo

Quinto trucco per le uova fresche: guardatele in controluce




Se mettete l’uovo in controluce e la camera d’aria vi appare molto dilatata, allora è meglio buttarlo. L’uovo non è più buono. Diversamente, se la camera d’aria è di piccole dimensioni, si tratta di uova fresche.

Uova fresche: in controluce, la camera d’aria è piccola.

Fonte: Curioctopus

Leggi anche: Industria dei suini e allevamento intensivo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here