Home Alimentazione e Salute L’alimentazione giusta contro il caldo è ricca di vitamine

L’alimentazione giusta contro il caldo è ricca di vitamine

1088
0
CONDIVIDI

Quando il caldo si fa intenso è indispensabile usare tutte le strategie per combatterlo e aiutare il nostro corpo ad affrontare questa situazione, di fatto critica per l’organismo.

I cibi migliori contro il caldo sono quelli composti per la maggior parte da acqua, sali minerali e vitamine, come frutta e verdura. In caso di forte sudorazione o temperature estremamente elevate è bene affidarsi anche a un integratore di vitamine il più possibile naturale, come JuicePlus, composto al 100% da estratto di frutta, verdura e bacche. La soluzione ideale per reintegrare ciò che viene perso quando si suda molto.

Come regole generali è importante bere almeno due litri di acqua al giorno, evitare i cibi grassi, evitare gli alcolici e quando possibile non esporsi al sole nelle ore più calde della giornata. Tra le carni meglio mangiare poca carne rossa e pochi salumi per diminuire la quantità dei grassi saturi.

I cibi ideali contro il caldo

Vediamo quali cibi inserire nella dieta quando fa molto caldo o quando si trascorrono molte ore al sole, per lavoro o per divertimento.

Frutta e verdura

    • Zucchine: poco caloriche ma ricche di acqua, minerali (potassio, ferro, calcio e fosforo)  e vitamine
    • Cetriolo: è uno degli ortaggi più ricchi di acqua (95%), in più molte vitamine e sali minerali, come il potassio. È senz’altro l’elemento ideale per una fresca insalata estiva.
    • Pomodoro: più del 90% di acqua e solo 0,2% di grassi, il pomodoro accompagna tantissimi piatti estivi freschi, digeribili e sani. Inoltre grazie al betacarotene agevola l’abbronzatura.
    • Ananas: composto dal 90% d’acqua, contiene vitamine, calcio e potassio e pochissime calorie. Ha proprietà digestive e favorisce la diuresi.




  • Menta: da consumare come tisana, anche fredda, oppure come condimento per i piatti estivi. Fra le proprietà della menta c’è la cura dei disturbi digestivi.
  • Melone: è fra la frutta estiva più amata e consumata in estate, in abbinamento al prosciutto per il più classico dei piatti. Il melone è anche ricco di acqua, di vitamine, fosforo e calcio. Tutti ottimi motivi per consumarne grandi quantità.
  • Pesche: vitamina C, potassio, calcio e ferro sono fra gli elementi che compongono la pesca e che la fanno diventare il frutto perfetto per l’estate e come anticaldo. Ha proprietà diuretiche e disintossicanti ed inoltre favorisce l’abbronzatura grazie alla presenza di betacarotene.
  • Anguria: non c’è un Ferragosto senza una fetta di cocomero, oltre alla tradizione, il cocomero è anche ricco di sostanze antiossidanti, moltissima acqua (oltre il 90%), vitamine A, C, B e B6, e sali minerali come potassio e magnesio.

Proteine

In una buona dieta le proteine non devono mancare, ma in estate è bene scegliere quelle più digeribili.

  • Pollo: è la carne più light che ci sia, con ottimi livelli di sodio, potassio, fosforo, magnesio, ferro, selenio e vitamine B1, B2 e PP. Facile da digerire e versatile per numerose preparazioni.
  • Sogliola: è un pesce magro, leggero e digeribile. Adatto anche all’alimentazione dei bambini, perché ha un sapore delicato e anch’essa, come il pollo, può essere utilizzata per numerose preparazioni molto appetitose.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here