Home Alimentazione e Salute 5+1 proprietà curative delle nocciole

5+1 proprietà curative delle nocciole

5031
0
CONDIVIDI
Proprietà benefiche delle nocciole

Non solo sono buonissime, fanno anche bene alla salute! Scopriamo 5+1 proprietà curative delle nocciole.

Le nocciole, insieme a mandorle e noci, sono forse una delle tipologie più consumate di frutta secca. Come le mandorle, anche le nocciole vantano innumerevoli proprietà benefiche per l’organismo. Ad esempio, sono ricche di vitamina E, sono molto energetiche e sono un ottimo alleato per il cuore.

Il nocciolo è una pianta originaria dell’Asia minore. In Italia, cresce spontaneamente nelle zone a clima mediterraneo, in prevalenza in Sicilia, Campania e Lazio. In Piemonte, però, esiste una varietà particolare, denominata Tonda Gentile Trilobata, considerata una delle qualità migliori al mondo.

Sostanze nutrienti contenute

Come abbiamo accennato in precedenza, le nocciole, assieme alle mandorle, sono tra i frutti più ricchi di vitamina E. Non solo, tra le vitamine in essa contenute troviamo anche le vitamine del gruppo B, la vitamina K e la vitamina C. Sono inoltre ricche di fibre e minerali.

I minerali presenti sono: calcio, fosforo, potassio, manganese, rame, selenio, ferro, zinco e magnesio.

Contengono inoltre fitosteroli, sostanze utili per la prevenzione delle malattie cardiache e circolatorie.

Tra i principali aminoacidi contenuti, invece, troviamo: acido aspartico e glutammico, arginina, glicina, leucina, prolina, serina, treonina e valina.

Importante ricordare che le nocciole sono un alimento molto calorico: 100 gr hanno un apporto di 628 calorie.

nocciole

5+1 BENEFICI DELLE NOCCIOLE

1. Favoriscono il benessere dell’apparato cardiocircolatorio

Questo stupendo alimento costituisce un prezioso aiuto per il nostro apparato cardiovascolare e la salute del nostro cuore.

La presenza di grassi Omega-3 e Omega-6 permette di contrastare l’incremento del colesterolo cattivo (LDL) a favore di quello buono. Questo rende le nocciole un ottimo alimento per la prevenzione di patologie quali ictus, infarti e diabete.

Al loro interno, contengono acido oleico, utile per innalzare i livelli di colesterolo “buono” presente nel sangue. Anche l’apporto di magnesio garantito dal loro consumo è molto importante: questo minerale, infatti, regola i livelli di calcio nei muscoli, agevolandone il funzionamento. Cosa che vale anche per il nostro cuore.

2. Contrastano l’invecchiamento

Assieme alle mandorle, le nocciole sono forse il tipo di frutta secca a più alto contenuto di vitamina E, C e antiossidanti. Tutti elementi essenziali per contrastare l’invecchiamento del corpo, dalle cellule, alla pelle, alla salute delle pareti capillari. Contrastano l’azione dei radicali liberi e ci mantengono più giovani.

3. Sono energizzanti

Come abbiamo spiegato all’inizio, le nocciole sono un alimento altamente energizzante: 100 grammi di questo prodotto contiene circa 628 calorie. Per questo, vanno consumate con moderazione.

Inoltre, sono considerate adatte a integrare la normale dieta in caso di anemia. Energetiche e rimineralizzanti, vengono consigliate durante gli stati di convalescenza, per chi pratica sport o per chi avverte spossatezza, fisica e mentale.

4. Rinforzano i muscoli

Il magnesio contenuto nelle nocciole aiuta i nostri muscoli a funzionare meglio, regolando il calcio presente nell’organismo. Questo allevia la tensione muscolare, i crampi e l’affaticamento. I muscoli ne escono rinvigoriti, funzionando a dovere e contraendosi senza problemi.

5. Ottime per il sistema nervoso

Come abbiamo visto, le nocciole ha un elevato contenuto di vitamina B (B1, B6, B9 e B12).

Il sistema nervoso, per poter funzionare correttamente, oltre di macronutrienti – carboidrati, grassi e proteine – ha anche bisogno dell’adeguata disponibilità di micronutrienti come, appunto, le vitamine del gruppo B.  Tra gli importanti compiti di questa vitamina, vi è la partecipazione alla sintesi di acetilcolina, un importante mediatore chimico degli impulsi nervosi coinvolto tra l’altro nei processi mnemonici.

Inoltre, la vitamina B6 è necessaria per la creazione della mielina, che incrementa la rapidità e l’efficacia degli impulsi nervosi, oltre a essere tra le sostanze fondamentali per la sintesi della serotonina, della melatonina e dell’epinefrina, neurotrasmettitori del sistema nervoso.

E in più..

L’olio di nocciole è un prodotto ricavato dalla spremitura dei semi e destinato prevalentemente all’industria cosmetica. Ha proprietà emollienti, tonificanti e nutrienti ed è molto utilizzato per i massaggi e per la cura del viso. Inoltre, aiuta a mantenere la pelle bene idratata, proteggendola e rendendola più elastica. Tutto questo è merito dei grassi insaturi e della vitamina E in esso contenuti.

Anche i capelli e il cuoio capelluto possono trarre vantaggi dal suo utilizzo.

Ecco quindi elencate 5+1 proprietà delle nocciole. In genere, il consumo di frutta secca può apportare numerosi vantaggi per la nostra salute. A tal proposito, ricordiamo quanto emerso durante un simposio organizzato dall’International Nut and Dried Fruit Council, secondo cui, consumare 15 g di noci, 7,5 di mandorle e 7,5 di nocciole, può ridurre del 28% l’incidenza delle malattie cardiovascolari e le morti connesse (potete approfondire l’argomento a questo link).

E come chicca finale, non poteva mancare una gustosa ricetta per create la nostra nutella vegana: http://ambientebio.it/nutella-vegana-ecco-la-ricetta/ .

Fonte

Fonte

Fonte

Fonte

(Foto in evidenza: abu a.k.a Andrzej Burak; foto interna: Steffenz)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here