Home Alimentazione Biologica Agretti: ecco le ricette in cucina

Agretti: ecco le ricette in cucina

389
1
CONDIVIDI

Gli agretti, chiamati anche barba dei frati, sono un pianta tipica della primavera, dal sapore leggermente acidulo. Gli agretti sono ricchi d’acqua e di fibre, hanno un ottimo effetto sulla diuresi e la regolarità intestinale, e possono addirittura risultare lievemente lassativi. Contengono vitamina AC e vitamine del gruppo B, soprattutto B3. Tra i minerali i più presenti sono potassiocalciomagnesio e ferro. Oltre alle proprietà diuretiche hanno proprietà depurative, grazie anche all’alta presenza di clorofilla e rimineralizzanti. Non hanno controindicazioni nelle diete ipocaloriche poiché contengono pochissimi carboidrati e lipidi quasi nulli.


Gli agretti vanno puliti dalle radici, tendono ad accumulare parecchia terra, cotti in acqua bollente per una decina di minuti. Possono essere consumati con olio evo e limone, oppure saltati in padella con pomodorini e aglio, ci si può condire la pasta, sono molto versatili, vediamo come possiamo prepararli.

Spaghetti agli agretti e pesto di pomodorini secchi

Prendiamo una decina di pomodorini secchi e aggiungiamo due cucchiai di mandorle pelate, un cucchiaio di pinoli e basilico a piacere, un po’ d’olio evo, e frulliamo il tutto. In questo modo otteniamo il pesto di pomodorini. Una decina di pomodorini sono la dose ottimale per 4 persone.

Preparate nel frattempo 400 gr di agretti, ben puliti e scottateli un attimo in una pentola di acqua bollente, salata. Basta tenerli dentro proprio 2/3 minuti. Scolateli e nella stessa acqua cucinate gi spaghetti. Nel frattempo fate saltare in una padella pesto di pomodorini e agretti e quando saranno pronti aggiungete gli spaghetti al dente e saltare tutto insieme.

agretti

Frittata con agretti

Preparate 300gr di agretti ben puliti e lessati per 10 minuti in una pentola di acqua bollente, salata. Scolateli e tagliateli a tocchetti. Nel frattempo sbattete le uova, per 4 persone ne bastano  quattro, salate e pepate e aggiungete gli agretti. Mescolate bene il tutto e versate poi in una padella unta con poco olio evo, posta sul fuoco. Versate quando è ben calda e procedete a girarla in entrambi i lati finchè non sarà ben cotta. Servite calda o fredda a piacere.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here