Home Alimentazione Biologica Acqua, zenzero e limone per ricaricarci di energia e rimanere in salute

Acqua, zenzero e limone per ricaricarci di energia e rimanere in salute

90441
57
CONDIVIDI
zenzero e limone

Abbiamo spesso parlato dei benefici di bere al mattino, appena svegli e a digiuno, acqua calda e limone. Abbiamo visto, ad esempio, come un uso costante di questo rimedio permetta di rafforzare il sistema immunitario, aiutare nella perdita di peso, di favorire la digestione, ma anche di pulire la pelle e alleviare i problemi respiratori.

Vedremo oggi tutti i benefici che possono derivare dal consumo di zenzero e limone. Questa preziosa radice, infatti, non solo è un ottimo antinfiammatorio, privo degli effetti collaterali dei farmaci normalmente utilizzati, ma è anche una spezia utile ad accelerare il metabolismo, a favorire l’attività degli enzimi digestivi e a controllare i livelli glicemia e colesterolo nell’organismo.

Perché allora non pensare di unire il potere di questi due preziosi alleati naturali?

In effetti, bere acqua, zenzero e limone non è una pratica del tutto nuova. Questi tre elementi, infatti, racchiudono in sé delle proprietà essenziali per l’organismo, oltre ad avere un gusto particolare, agrumato e piccante insieme, piacevole al palato.

Vediamo innanzitutto come preparare nella maniera corretta acqua zenzero e limone.

È necessario prima far bollire un litro di acqua in un pentolino dove avremo aggiunto della radice grattugiata di zenzero. Una volta che il liquido inizia a bollire, bisogna coprire la pentola e lasciare riposare per circa 10 minuti. Solo dopo potremo aggiungere il succo di due limoni.

Meglio non addolcire la vostra bevanda. Se proprio non riuscite a farne a meno, preferite ai dolcificanti artificiali delle alternative naturali, come ad esempio la stevia.

Potete decidere di bere la vostra bevanda con zenzero e limone sia calda, che fredda.

I benefici di un consumo costante di questo rimedio saranno vari. Innanzitutto, è una bevanda che aiuterà il vostro sistema immunitario, accelerando anche il vostro metabolismo e permettendovi di bruciare il grasso in eccesso.

Questo perché avrete unito, da un lato, il quantitativo di vitamina C presente nel limone, dall’altro, la capacità di riattivare il metabolismo e le proprietà antinfiammatorie dello zenzero. C’è chi decide di aggiungere anche un po’ di peperoncino alla bevanda ma, secondo noi, ha già un sapore abbastanza forte da sé.

Il succo di limone contiene alti livelli di potassio e vitamina C, è un buon antiossidante, ma anche un blando diuretico e, se aggiunto a un buon quantitativo di acqua, può contribuire a sostenere il fegato e i reni nel loro lavoro naturale di eliminazione delle tossine. Lo zenzero fresco contiene una sostanza chiamata gingerolo, un ottimo antibatterico che consente di mantenere sane le cellule del tratto gastrointestinale.

Ecco perché acqua, limone e zenzero sarebbero la soluzione utile per depurare il sangue e il resto dell’organismo.

Anche la pelle beneficia di questo rimedio, grazie al quantitativo di antiossidanti contenuti nella bevanda, che contrastano l’azione dei radicali liberi e danno all’epidermide un aspetto più giovane e luminoso.


Zenzero e limone, inoltre, sono particolarmente indicati per le patologie del tratto respiratorio: andranno bene quindi per raffreddori, infiammazioni e, secondo molti, anche per combattere la febbre.

La bevanda è indicata anche per favorire la digestione e come balsamo contro i dolori addominali. Meglio non esagerare, però, se si soffre di gastriti o bruciori di stomaco frequenti.

Come abbiamo accennato, può essere consumata sia fredda che calda, l’importante è che venga assunta lontana dai pasti, preferibilmente di mattina appena svegli.

Per assicurarci poi che gli ingredienti utilizzati siano sani, possiamo decidere anche di coltivare da soli lo zenzero in casa. Ecco come fare: http://ambientebio.it/come-coltivare-lo-zenzero-in-casa/

(Foto in evidenza: Redwood 1; Foto interna: marcussamuelsson.com)

57 COMMENTI

  1. mi è stato detto che lo zenzero fa male a che ha dei calcoli biliari, vorrei saper se corrispone a verità, visto che lo zenzero mi piace ma ha paura di peggiorare la situazione. grazie

    • buogiorno ,io volevo sapere se limone acqua e zenzero fa dimagrire ne bevo un litro al giorno lo preparo la mattina e lo bevo durante la giornata va bene o sbaglio la radice dello zenzero lo frullo insieme a limone acqua

      • Lo zenzero si deve mettere gratuggiato nel l’acqua o si puo mettere anche intero poi xla dieta si puo bere tutto il litri d’acqua o bisogna bere solo la mattina grazie

  2. Scusate….ma non è meglio aggiungere ad acqua tiepida e limone dello zenzero in polvere?…con il procedimento descritto ” uccidete” con il calore sia lo zenzero che il limone…..al che tanto vale prendersi un cappuccino

    • Esattamente:Non capisco perché lo zenzero debba essere bollito assieme all´acqua,a dire il vero.
      Basta grattugiare dello zenzero fresco in acqua e Limone (succo fresco,naturalmente).Che l´acqua non sia fredda,ma a temperatura Ambiente o leggermente tiepida,cosí che Limone e zenzero mantengano le proprietá senza essere sottoposti a temperature elevate che ne comprometterebbero le “prestazioni”! 🙂

    • se bevi due litri di acqua al giorno non hai alcun problema di calcoli…se sei arrivata ai calcoli biliari evidentemente hai un’alimentazione scorretta con troppi pochi liquidi e troppo ricca di carboidrati del grano salumi latticini e zucchero bianco

  3. VORREI SAPERE QUANTO POLVERE DI ZENZERO METTERE IN UNA TAZZA NORMALE DA TE’ E SE E’ NORMALE QUEL SAPORE DI PICCANTE CHE SI AVVERTE MENTRE SI BEVE E SE UN PO’ ECCITANTE AL SISTEMA NERVOSO. GRAZIE !!!

    • Ciao Lucia, lo zenzero è leggermente piccante di suo, quindi è normale, va messo a piacere come quantità. Se lo provi per le prime volte inizia con poco e mano a mano che ti sei abituata al gusto puoi aumentarlo. Sarebbe preferibile quello fresco, si trova facilmente in vari negozi di prodotti naturali, anche nei supermercati.

      • Da un pò di tempo sono solita bere ogni mattina acqua e limone e scopro con piacere che aggiungere lo zenzero si potenziano altri effetti. Chiedo però se è necessario far bollire 1 lit di acqua o basta una tazza da utilizzare giornalmente? Grazie per la risposta. e complimenti per i vs preziosi consigli!!

  4. Volevo darvi una ricetta che ho per la prima volta degustato in california ma viene dal mexico

    centrifugate ghiaccio limone e zenzero con il miele.

    oltre che molto buono e rinfrescante rimangono integre tutte le proprietà’

    saluti

  5. é necessario consumare il preparato immediatamente o lo si può cosnzumare diciamo un giorno dopo senza che le sue proprietà si alterino. Oppure si può preparare “l’acqua allo zenzero” e poi aggiungerci giornalmente il limone?

  6. Buongiorno, a me hanno consigliato di far bollire 500 gr di acqua, versarla in un termos, aggiungere circa 1 cm di zenzero fresco a pezzettini e lasciare tutta la notte in infusione. Consumare poi nell’arco del giorno successivo.
    Cosa ne pensate?
    Grazie.

    • Salve vorrei sapere se alla tisana di zenzero aggiungo 1 cucchiaino di curcuma va bene?anche per i problemi di stitichezza?

    • da un mese sono ritornata da Montevideo.
      Qui ho conosciuto un indiano che ogni mattina metteva nella pentola (2 lt) acqua,scorza di un limone e 2 centimetri di zenzeo sbucciato e tagliuzzato come il prezzemolo. Quindi faceva bollire il tutto per 5 minuti. Ne riempiva una tazza di primo mattino e la beveva calda,nn bollente. Ne beveva,tazza per tazza circa 1 lt,il resto intorno alle 19. Io lo fatto mio ed ora lo porto avanti,soprattutto in virtù dell’estate che è alle porte. Fa bene,fa digerire e fa bene a tutto il nostro organismo.

      • Scusate,dimenticavo che l’indiano il limone lo strizzava al punto che lo spappolava con le mani e e ne beveva 1 lt 10 min dopo aver spento nell’arco del mattino. La colazione dopo mezz’ora

  7. Buongiorno , mi chiedevo se questa assunzione quotidiana di limone che sappiamo essere astringente possa poi dare problemi di stitichezza.
    Grazie

    • A detta di molti è una leggenda metropolitana quella che dice che “Il limone stringe”… Personalmente ti posso dire che è da anni che faccio spremute di limone e non ho mai avuto problemi del genere 🙂

  8. buon giorno a tutti.
    è già qualche mese che ho iniziato a bere il succo di un limone,dopo qualche settimana ho cominciato ad aggiungerci un’arancia,il risultato è ottimo,stamattina ho aggiunto del succo di zenzero spremuto al momento,
    si può usare un comune spremiaglio.

  9. Per la cellulite ho letto che bisogna prendere un cetriolo e metterlo a fettine con il limone e lo zenzero in fusione per qualche ora, e poi berlo almeno 2/3 bicchieri al giorno.(lo zenzero come spezia và bene ugualmente ? Io ho comprato quello, fresco non l’ho trovato) Vorrei un vostro consiglio Grazie Roby 🙂

  10. Ciao, visto che la mattina non ho tempo per preparare il tutto, è possibile fare la limonata allo zenzero la sera metterla in frigo e consumarla le mattine succesive? magari scaldandola al microonde?

    • Ciao Giorgia, la cosa migliore sarebbe al momento perchè proprietà rimango intatte, ma puoi provare comunque, se c’è mancanza di tempo. Ti sconsiglio comunque di scaldarlo al microonde in quanto ridurresti le proprietà.

      • È da un po che bevo un limone in mezzo litro di acqua tiepida e aggiungo un pizzico di bicarbonato. Mi sento leggera, digerisco meglio, ho più energia, si è sgonfiata la pancia……. da oggi alterno zenzero e bicarbonato. .. non credo si possano mischiare

  11. 80 gr di zenzero. Per considerare la tisana un potente antibiotico bisogna aggiungere un cucchiaino di miele e la tisana è completa

  12. Ma il litro di acqua va bevuto tutto insieme o posso metterlo in frigorifero e berlo in più giorni? Io riesco appena a berne un bicchiere prima di colazione

    • In un litro di acqua calcoliamo da 1 a 2 cucchiai di radice grattuggiata, la puoi dosare a piacere, anche in base ai tuoi gusti. A noi piace molto lo zenzero e a volte abbondiamo anche con qualcosa di più.

      • buongiorno,
        Vorrei sapere, dato che la bevanda dovrebbe essere consumata a digiuno, dopo quanto tempo si può fare colazione e come deve essere conservato lo zenzero. Grazie

        • Ciao Angela, poi aspettare anche una mezz’oretta, alcuni aspettano anche un pò di più altri un pò meno. Vedi anche a come il tuo fisico reagisce. Non riesco a capire cosa intendi per la conservazione dello zenzero. Se intendi normalmente la radice che utilizzi di volta in volta, ecco per una maggior durata lo si conserva in frigo e mano a mano se ne utilizza un pezzetto. Dipende anche dal quantitativo che hai, se ne hai poco lo puoi lasciare anche fuori dal frigo.

          • Buongiorno scusate avete detto di preparare un litro d acqua con zenzero e limone ma va bevuto durante la giornata? Come si può preparare e mantenere lo zenzero per prepararlo la mattina ? Grazie

  13. salve vorrei sapere se possono bere questa tisana con l’aggiunta di miele anche i bambini in caso di mal di gola.grazie

  14. Una volta preparato, si altera se bevuto il giorno dopo? Anche se ho capito che le proprietà diminuiscono, vorrei saperlo, perché potrei optare x una preparazione più veloce (macerazione in acqua fredda 😉

  15. Ciao a tutti,piccolo suggerimento,io grattugio lo zenzero fresco dopo averlo privato della scorza e lo lascio in fusione in acqua tiepida dove ho sciolto il miele,poi lo filtro e lo aggiungo al tè verde o alla limonata. Tanti saluti

  16. Salve…vorrei sapere se preparando l infuso di limone e zenzero (1lt e mezzo di acqua,succo di 2 limoni, 1 radice grattugiata di zenzero), messa in 1 termos , si può tranquillamente bere durante la giornata anche fredda come dissetante. Grazie.

  17. Gentili,

    facendo bollire acqua l’equivalente di una tazza, è necessario l’uso del succo di due limoni o ne basta uno? Grazie

    • l’acqua non deve essere bollente ma al massimo tiepida se no si danneggia la vitamina c del limone. su una tazza io di solito ne metto mezzo… poi dipende, è sempre meglio iniziare gradualmente

  18. Salve poco fa in tv hanno detto che in Italia arriva lo scarto dal paese dove lo producono. ……per far favor informatev….e fatemi sapere. ..grazie

  19. Buonasera vorrei sapere CON GRANDISSIMA CORTESIA QUANDO BERE IL BICCHIERE DI ZENZERO AL GIORNO, QUANTO NE POSSO BERE, DOPO I PASTI DURANTE I PASTI ALLA MATTINA ALLA SERA QUANDO?CHE BENEFICI OTTENGO CHE CONTROINDICAZIONI CI POSSO AVERE SE SI BEVE ZENZERO? GRAZIE MILLE

  20. Buongiorno, amo tantissimo lo zenzero che mangio in ogni momento della giornata. Vorrei sapere qual’e’ la dose massima di zenzero consigliata al giorno.

  21. Salve,ho bevuto una tisana di the verde limone e zenzero per la prima volta giorni fa. Dopo alcuni minuti ho avvertito una sensazione di calore dietro il collo e poi per tutto il corpo. Ho avvertito la sensazione che la bevanda si diffondesse in ogni muscolo. Dopo due giorni ho mangiato un risotto ai funghi zenzero e curcuma e dopo tre quattro minuti ho avuto le stesse sensazioni che spariscono dopo una mezz’ora. Vi chiedo sono allergica o è normale quello che sento? Ho paura a prenderlo ancora. Grazie di cuore se mi rispondete

  22. Assumere acqua calda e limone ogni mattina depura il fegato e stimola il sistema immunitario. Aiuta la digestione e a perdere peso. Inoltre è un ottimo antibatterico e antivirale. Ecco qualche altra info:

  23. Buongiorno. Io soffro di gastrite e reflusso gastrico. vorrei chiedervi se mi consigliate magari di berlo a giorni alterni…e se preferibile evitare il limone. grazie.

  24. Posso mettere in una tazzina mezzo cucchiaino di polvere bio di zenzero, due cucchiaini di miele, girare bene e mandar giù?
    GRAZIE.

  25. Ho cominciato a bere acqua-limone-e zenzero ed è buonissimo.. ne bevo un litro, mi chiedevo posso berne di più nell’arco della giornata? Se sì, quanto? Grazie?

  26. nonostante tutto non sono ancora riuscito a sapere quanti gr di radice grezza vanno messi in un litro d’acqua grazie.

  27. Salve io uso limone zenzero e peperoncino ottima bevanda x il mattino apena alzata e alla sera prima di coricarmi voi cosa ne pensate…..licia

  28. Io lo preparo facendo bollire L acqua e poi aggiunger la radice ma poi lo conservo in frigorifero e mano a mano lo consumo..volevo sapere se è giusto conservarlo in frigorifero e consumarlo nei gioirni successivi?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here