3 maschere fai da te adatte a diversi tipi di pelle

Come realizzare delle maschere fai da te per riparare la pelle dai danni causati dall’inverno.

L’inverno mette a dura prova la salute della pelle, ma delle maschere fai da te potrebbero aiutarci a ritrovare la bellezza e la luminosità perse.

Freddo, vento, riscaldamenti possono infatti lasciare il nostro viso secco, spellato. Esistono diversi rimedi naturali per ripristinare la luminosità e l’elasticità della nostra pelle durante la primavera.

Queste tre maschere per il viso naturali ne sono un esempio.

Per le ricette delle maschere fai da te che richiedono l’utilizzo del miele, chi è vegano può sostituire questo ingrediente con della polpa di banana.

1.Maschera Avocado e miele per la pelle secca e irritata

L’avocado è un ottimo ingrediente da adoperare per la bellezza della pelle e dei capelli. Utilizzato nelle maschere fai da te aiuta a trattare la pelle secca, idratandola e illuminandola. Il miele, invece, aiuta a guarire la pelle irritata. Ecco gli ingredienti per realizzare la nostra maschera:

  • 1/2 avocado molto maturo
  • 2 cucchiai di miele
  • 1/2 cucchiaino di olio di cocco

Schiacciate la polpa dell’avocado finché non raggiunge una consistenza liscia e cremosa. Poi, amalgamatela con gli altri ingredienti. Applicate la maschera sul viso, cercando di evitare il contorno occhi e lasciate in posa per circa 10-15 minuti. Risciacquate con acqua tiepida.

2.Maschera lenitiva alla farina d’avena

La farina d’avena è un ottimo lenitivo per la pelle secca, ruvida, ma anche per guarire eczema e sfoghi di acne. Unito a miele e yogurt ci aiuta a realizzare una maschera lenitiva e rivitalizzante adatta a tutti i tipi di pelle.

Gli ingredienti che vi servono sono:

  • 1/3 di tazza di farina d’avena
  • Mezza tazza di acqua calda
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1-2 cucchiai rasi di yogurt non zuccherato

Aggiungete l’acqua alla farina d’avena e mescolate gli ingredienti per qualche minuto fino a quando non avrete raggiunto la consistenza voluta. Unite miele e yogurt e mettete tutto in un frullatore per far diventare l’impasto liscio. Spalmate la maschera sul viso, lasciate in posa per 10 minuti circa e risciacquate con acqua tiepida.




Questa maschera può essere utilizzata anche sulle macchie da eczema e su altre parti del corpo. Se la mettete sul corpo, lasciatela in posa più a lungo.

3. Maschera schiarente fragola e limone per pelli grasse

Le fragole contengono acido salicilico (ottimo per la pelle a tendenza acneica), mentre il succo di limone aiuta a stringere i pori e rimuovere le cellule morte della pelle. Yogurt e miele hanno proprietà antibiotiche, una soluzione ottima per chi soffre di pelle grassa, con tendenza all’acne.

Ecco i vostri ingredienti:

  • 1/4 tazza di fragole
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaio di yogurt
  • 1 cucchiaio di miele

Schiacciate tutti gli ingredienti insieme, metteteli nel frullatore: la consistenza deve essere quella di una purea infatti, non di un liquido. Applicate in modo uniforme su tutto il viso e lasciate in posa per 8-10 minuti. Rimuovete la maschera con un panno caldo e umido e poi sciacquate con acqua fredda.

(Foto)

maschera viso, maschere fai da te, maschere pelli grasse, maschere viso fai da te


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto